Un elemento di distinzione per le Aree Protette di eccezionale interesse europeo


Il Diploma Europeo delle Aree Protette è un prestigioso riconoscimento internazionale conferito sin dal 1965 ad aree naturali, semi-naturali e paesaggi di particolare importanza europea dal punto di vista della conservazione della diversità biologica, geologica e paesaggistica.

Esso viene assegnato dal Comitato dei Ministri del Consiglio d'Europa ad Aree Protette in virtù delle loro notevoli qualità scientifiche, culturali o estetiche; questi siti devono, inoltre, essere oggetto di un adeguato regime di tutela eventualmente associabile con un programma di sviluppo sostenibile. Al momento il Diploma è stato conferito a 71 aree distribuite in 26 paesi europei.

 

Tutte le informazioni sul Diploma Europeo delle Aree Protette sono disponibili sul sito web del Consiglio d'Europa.

Le candidature per il conferimento del Diploma Europeo vengono presentate dai governi degli Stati membri al Consiglio d'Europa e sottoposte ad un gruppo di specialisti.

A seguito di un sopralluogo e dopo aver esaminato le caratteristiche e le problematiche del sito nel dettaglio, il gruppo di specialisti decide se raccomandare il rilascio del Diploma Europeo, da parte del Comitato dei Ministri, all'area protetta interessata.

Nella maggior parte dei casi, la proposta di assegnazione del Diploma è accompagnata da raccomandazioni e, se del caso, da condizioni al fine di migliorare le modalità di gestione dell'area o il sistema per proteggerla.