Il 23 gennaio 2018, a Nairobi, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare italiano e il Ministero dell'Energia e del Petrolio del Kenya hanno firmato un  Protocollo d’Intesa per la cooperazione nel campo dell’energia sostenibile, della mitigazione e dell’adattamento al cambiamento climatico.

Il Ministero dell’Ambiente italiano co-finanzia le attività approvate nell’ambito del Protocollo con un ammontare massimo di 3 milioni di euro.

Il Protocollo identifica  diversi obiettivi di cooperazione tra cui:

• supporto alla realizzazione, monitoraggio e comunicazione degli Obiettivi Nazionali di Riduzione (NDC) nel settore dell’energia rinnovabile;
• sostegno all’elaborazione e realizzazione di politiche, strategie e programmi sulle rinnovabili, al fine di raggiungere l’obiettivo di riduzione delle emissioni fissato dalla Repubblica del Kenya;
• promozione della produzione e dell’utilizzo  di energia rinnovabile proveniente da fonte geotermica, solare, eolica, idroelettrica e dalle biomasse;
• miglioramento dell’efficienza energetica;
• sviluppo tecnologico nel campo delle rinnovabili per l’elettrificazione delle aree rurali attraverso piccoli impianti o sistemi off-grid;

Tali obiettivi saranno realizzati mediante attività di progettazione congiunta, capacity building, formazione, trasferimento tecnologico e assistenza tecnica; sarà, inoltre, promossa la partecipazione del settore privato, anche in partenariato con il pubblico, e il coinvolgimento delle Organizzazioni Non Governative, soprattutto nel settore delle rinnovabili. Al fine di intercettare i fondi multilaterali e aumentare la portata e l’efficacia di progetti e programmi saranno promosse attività congiunte di fundraising.

 

   Aggiornamenti

   22/06/2018   Roma: primo incontro del Comitato Congiunto

 

Contatti
Andrea Topo
AT Sogesid
topo.andrea@minambiente.it
a.topo@sogesid.it 
Tel. 06 5722 8215

Documentazione
- Protocollo d’Intesa Italia-Kenya (23 gennaio 2018, EN