LQS1 – Valutazioni ambientali – Azioni per il miglioramento dell’efficacia dei processi di VAS e di VIA relativi a Programmi, Piani e Progetti

Le valutazioni ambientali sono processi partecipati finalizzati a garantire elevati livelli di protezione e di tutela dell’ambiente e delle popolazioni, attraverso l’analisi preventiva dei possibili effetti derivanti dall’attuazione di piani e programmi (VAS) e dalla realizzazione di progetti (VIA).

La linea di intervento intende incrementare la capacità delle Amministrazioni di svolgere in modo efficace e semplificato le procedure di valutazione ambientale. A tale scopo è previsto un insieme di azioni volto a: garantire l’applicazione di criteri uniformi su tutto il territorio nazionale, la qualità dei processi e la loro interrelazione; assicurare la certezza dei tempi, la trasparenza dell’azione amministrativa e la partecipazione dei cittadini; accrescere i livelli di condivisione delle informazioni sulle procedure (svolte e in corso), sullo stato di realizzazione delle opere e sugli esiti delle attività di monitoraggio.

Nell’ottica della semplificazione amministrativa e ai fini di assicurare un adeguato recepimento della normativa di riferimento, è prevista un’attività di accompagnamento alle Regioni per il corretto recepimento della Direttiva 2014/52/UE; a tale scopo sono previsti incontri tecnici nell’ambito del Tavolo VIA MATTM/Regioni per definire contenuti, modalità, tempi dell’iter di recepimento.

Ai fini del rafforzamento del presidio ambientale nella fase attuativa di Piani e Programmi, nell’ambito dei tavoli istituzionali MATTM-Regioni (VAS e VIA), con il coordinamento MATTM, verrà attivata una rete tra amministrazioni centrali e territoriali (incluse quelle coinvolte a vario titolo nelle attività di verifica dell’ottemperanza delle prescrizioni e di monitoraggio ambientale) per definire i contenuti, le modalità di raccolta, i tempi e gli strumenti per le attività di monitoraggio degli effetti significativi connessi all’attuazione dei piani e dei programmi e alla realizzazione dei progetti.

Per massimizzare i livelli di trasparenza, partecipazione e condivisione delle informazioni, è previsto l’adeguamento del Portale nazionale delle valutazioni ambientali VAS-VIA (www.va.minambiente.it) agli adempimenti richiesti dalla Direttiva 2014/52/UE in tema di informazione ambientale.

Risultati attesi

Aumento della capacità delle amministrazioni di svolgere in modo efficace e semplificato le procedure di valutazione ambientale, applicando criteri uniformi su tutto il territorio nazionale, garantendo la qualità dei processi e la loro interrelazione, la certezza dei tempi, la trasparenza dell’azione amministrativa, la partecipazione dei cittadini, la condivisione delle informazioni sulle procedure svolte e in corso, sullo stato di realizzazione delle opere e sugli esiti delle attività di monitoraggio.