LQS1 – Valutazioni ambientali – Azioni per il miglioramento dell’efficacia dei processi di VAS e di VIA relativi a Programmi, Piani e Progetti

Le valutazioni ambientali sono processi partecipati finalizzati a garantire elevati livelli di protezione e di tutela dell’ambiente e delle popolazioni, attraverso l’analisi preventiva dei possibili effetti derivanti dall’attuazione di piani e programmi (VAS) e dalla realizzazione di progetti (VIA).

La linea di intervento intende incrementare la capacità delle Amministrazioni di svolgere in modo efficace e semplificato le procedure di valutazione ambientale. A tale scopo è previsto un insieme di azioni volto a: garantire l’applicazione di criteri uniformi su tutto il territorio nazionale, la qualità dei processi e la loro interrelazione; assicurare la certezza dei tempi, la trasparenza dell’azione amministrativa e la partecipazione dei cittadini; accrescere i livelli di condivisione delle informazioni sulle procedure (svolte e in corso), sullo stato di realizzazione delle opere e sugli esiti delle attività di monitoraggio.

Nell’ottica della semplificazione amministrativa e ai fini di assicurare un adeguato recepimento della normativa di riferimento, è prevista un’attività di accompagnamento alle Regioni per il corretto recepimento della Direttiva 2014/52/UE; a tale scopo sono previsti incontri tecnici nell’ambito del Tavolo VIA MATTM/Regioni per definire contenuti, modalità, tempi dell’iter di recepimento.

Ai fini del rafforzamento del presidio ambientale nella fase attuativa di Piani e Programmi, nell’ambito dei tavoli istituzionali MATTM-Regioni (VAS e VIA), con il coordinamento MATTM, verrà attivata una rete tra amministrazioni centrali e territoriali (incluse quelle coinvolte a vario titolo nelle attività di verifica dell’ottemperanza delle prescrizioni e di monitoraggio ambientale) per definire i contenuti, le modalità di raccolta, i tempi e gli strumenti per le attività di monitoraggio degli effetti significativi connessi all’attuazione dei piani e dei programmi e alla realizzazione dei progetti.

Per massimizzare i livelli di trasparenza, partecipazione e condivisione delle informazioni, è previsto il supporto all’adeguamento dei portali dedicati alle valutazioni ambientali VAS-VIA agli adempimenti richiesti dalla Direttiva 2014/52/UE in tema di informazione ambientale.

Risultati attesi

Aumento della capacità delle amministrazioni di svolgere in modo efficace e semplificato le procedure di valutazione ambientale, applicando criteri uniformi su tutto il territorio nazionale, garantendo la qualità dei processi e la loro interrelazione, la certezza dei tempi, la trasparenza dell’azione amministrativa, la partecipazione dei cittadini, la condivisione delle informazioni sulle procedure svolte e in corso, sullo stato di realizzazione delle opere e sugli esiti delle attività di monitoraggio.

 

Notizie


Workshop Trasparenza e Partecipazione nelle Valutazioni Ambientali 

Il Workshop Trasparenza e Partecipazione nelle Valutazioni Ambientali  svoltosi il 20 settembre 2018 presso la sede del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha rappresentato l’avvio di un percorso concreto tra Pubbliche Amministrazioni, associazioni ambientaliste, università, esperti in comunicazione e associazioni di categoria sulle strategie di comunicazione e informazione più efficaci, al fine di garantire trasparenza e partecipazione nei processi di valutazione ambientale (VAS e VIA), approfondendo potenzialità e criticità dei processi partecipativi.

L'iniziativa si colloca nell’ambito del progetto CReIAMO PA, Linea di Intervento LQS1 Valutazioni ambientali "Azioni per il miglioramento dell’efficacia dei processi di VAS e di VIA relativi a programmi, piani e progetti" - AQS1.4 Trasparenza e Partecipazione.

Presentazioni:

Ing. Liliana Panei, Dirigente della Direzione generale per la sicurezza dell’approvvigionamento e per le infrastrutture energetiche, Ministero dello sviluppo economico

Ing. Domenico Longhi, Dirigente del Dipartimento Opere Pubbliche, Governo del Territorio e Politiche Ambientali - Servizio Valutazioni Ambientali, Regione Abruzzo    

  • L’inchiesta pubblica: l’esperienza in Regione Abruzzo 

Dott. geol. Anna Cacciuni, componente dell’Osservatorio Ambientale Decommissioning Centrale Nucleare del Garigliano

Arch. Mario Spada, Coordinatore della IV Biennale dello Spazio pubblico e esperto in pianificazione partecipata

  • Strumenti di comunicazione e tecniche di facilitazione 

Dr. Gaetano Borrelli, Direttore Responsabile Enea Magazine

Arch. Eleni Papaleludi, Commissione Tecnica di Verifica dell’Impatto Ambientale VIA-VAS

Arch. Carla Chiodini, Responsabile VIA – VAS, Opere pubbliche di interesse strategico regionale, Direzione Ambiente ed Energia, Regione Toscana

  • L’esperienza nella VIA 

 


MODULO FORMATIVO -  AQS1.1 Rafforzamento delle competenze e qualità della documentazione tecnica - Regione Siciliana - Palermo 15-16-17 ottobre 2018

Tre giornate, per approfondire la disciplina in materia di Valutazione di Impatto Ambientale e di Valutazione Ambientale Strategica, con particolare attenzione alla qualità della documentazione da presentare riguardo all’istanza e durante le diverse fasi dei processi di valutazione. Il modulo formativo dedicato ai funzionari della Regione Siciliana e agli ordini professionali ha preso avvio, a Palermo presso l’auditorium della Regione, in via Ugo La Malfa 169, in attuazione della Linea di intervento LQS1 - AQS1.1 Rafforzamento delle competenze e qualità della documentazione tecnica nell’ambito del progetto CReIAMO PA - Competenze e Reti per l’Integrazione Ambientale e per il Miglioramento delle Organizzazioni della PA”, finanziato per il Programma Operativo Nazionale (PON) Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020.

Qui il materiale relativo ai temi trattati in aula.

Presentazioni:

Arch. Paola Andreolini, Esperto in programmazione e valutazioni ambientali

 

Arch. Guglielmo Bilanzone, Esperto in valutazioni ambientali

 

Dott. Vittorio Paola - Area 2 SITR Dipartimento Urbanistica, Regione Siciliana

 

Eventi


MODULO FORMATIVO -  AQS1.3 Semplificazione della struttura amministrativa ed adeguamento normativo”.
Potenza 20-21 Novembre 2018

Nelle giornate del 20 e 21 Novembre si terrà il modulo formativo sviluppo competenze dedicato ai funzionari della Regione Basilicata, delle Province e dei Comuni, ed ai soggetti coinvolti nel processo di valutazione ambientale.

Il modulo rientra nell’ambito delle attività previste dalla Linea di intervento LQS1-AQS1.3 “Semplificazione della struttura amministrativa ed adeguamento normativo” del progetto CReIAMO PA - Competenze e Reti per l’Integrazione Ambientale e per il Miglioramento delle Organizzazioni della PA”, finanziato per il Programma Operativo Nazionale (PON) Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020.

L’evento formativo, della durata di una giornata, e replicato nella giornata successiva, avrà ad oggetto: “La disciplina in materia di Valutazione di Impatto Ambientale e i relativi profili di novità alla luce delle recenti modifiche operate dal D. Lgs. 104/2017”.

Le giornate si svolgeranno a Potenza, a partire dalle ore 9.00 fino alle 17.00, presso la sede della Regione Basilicata -  Sala Inguscio, Via V. Verrastro, 9.

Programma 20 Novembre 2018
Programma 21 Novembre 2018

Scheda d’iscrizione

 


MODULO FORMATIVO -  AQS1.1 Rafforzamento delle competenze e qualità della documentazione tecnica - Regione Siciliana 
Palermo 15-16-17 ottobre 2018

Il modulo formativo dedicato ai funzionari della Regione Siciliana e agli ordini professionali si terrà a Palermo presso l’auditorium della Regione, in via Ugo La Malfa 169, dalle ore 9.00 e alle ore 17.00, nelle giornate del 15, 16 e 17 ottobre, in attuazione della Linea di intervento LQS1 - AQS1.1 Rafforzamento delle competenze e qualità della documentazione tecnica nell’ambito del progetto CReIAMO PA - Competenze e Reti per l’Integrazione Ambientale e per il Miglioramento delle Organizzazioni della PA”, finanziato per il Programma Operativo Nazionale (PON) Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020.

L’evento formativo, della durata di 3 giornate, affronterà la disciplina in materia di Valutazione di Impatto Ambientale e di Valutazione Ambientale Strategica, con particolare attenzione alla qualità della documentazione da presentare riguardo all’istanza e durante le diverse fasi dei processi di valutazione.

La prima giornata è dedicata alla Valutazione Ambientale Strategica ed è rivolta ai funzionari della Regione Siciliana, ordini degli ingegneri e degli architetti della provincia di Palermo, all’ordine regionale dei geologi e all’ordine dei dottori agronomi e forestali della provincia di Palermo.

La seconda affronta la Valutazione di Impatto Ambientale ed è destinata ai funzionari della Regione Siciliana e agli iscritti all’ordine regionale dei geologi e all’ordine dei dottori agronomi e forestali della provincia di Palermo.

L’ultima giornata ripropone il programma della giornata precedente sulla Valutazione di Impatto Ambientale ed è riservata ai funzionari della Regione Siciliana e agli iscritti agli ordini degli ingegneri e degli architetti della provincia di Palermo.

Programma 15 ottobre 2018
Programma 16 ottobre 2018
Programma 17 ottobre 2018

Nota: la partecipazione è riservata ai soli destinatari

 


Workshop "Trasparenza e Partecipazione nelle Valutazioni Ambientali"- Roma 20 settembre 2018

Il 20 settembre 2018 presso l’Auditorium del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare si terrà il Workshop Trasparenza e Partecipazione nelle Valutazioni Ambientali che vuole avviare un confronto tra Pubbliche Amministrazioni, associazioni ambientaliste, università, esperti in comunicazione e associazioni di categoria sulle strategie di comunicazione e informazione più efficaci, al fine di garantire trasparenza e partecipazione nei processi di valutazione ambientale (VAS e VIA), approfondendo potenzialità e criticità dei processi partecipativi.

L'iniziativa si colloca nell’ambito del progetto CReIAMO PA, Linea di Intervento LQS1 Valutazioni ambientali "Azioni per il miglioramento dell’efficacia dei processi di VAS e di VIA relativi a programmi, piani e progetti" - AQS1.4 Trasparenza e Partecipazione.

Programma del workshop

Scheda d’iscrizione 

 


TAVOLO TECNICO - Azioni per il miglioramento dell’efficacia dei processi di VAS e di VIA relativi a programmi, piani e progetti
Roma, 25 maggio 2018

Proseguono le attività messe in campo dal Ministero dell’Ambiente attraverso la Linea di intervento “LQS1 Valutazioni ambientali - Azioni per il miglioramento dell’efficacia dei processi di VAS e di VIA relativi a programmi, piani e progetti”.

Il prossimo 25 maggio, a Roma, presso la sede del Ministero si terrà un primo incontro tecnico con tutte le Regioni e le Province Autonome finalizzato all’illustrazione delle attività di progetto e della relativa programmazione; durante l’incontro sarà avviato il confronto per l’individuazione delle specifiche esigenze e delle priorità di azione per ciascuna attività, con particolare riferimento alla prima annualità. L’occasione rappresenta l’avvio del Tavolo Tecnico VIA MATTM/Regioni per definire le azioni prioritarie da intraprendere per garantire il supporto per il recepimento della Direttiva 2014/52/UE (D.Lgs. 104/2017).

Sogesid S.p.A., soggetto attuatore del Progetto, ha definito un calendario di iniziative formative ed informative da realizzarsi nel periodo 2018-2023, a favore di Pubbliche Amministrazioni ed altri soggetti, sui temi ambientali oggetto delle distinte linee di intervento.

L’incontro avrà inizio alle ore 10.30 e si terrà presso la Direzione Valutazione Ambientali, IX piano stanza 901, via Cristoforo Colombo, 44.

Agenda dei lavori