Tu sei qui

Newsletter 18 marzo 2015


www.minambiente.it - newsletter@minambiente.it Non riesci a visualizzare l'email correttamente?
Guardala sul tuo browser.

Se l’ambiente diventa valore di impresa

di Gian Luca Galletti, Ministro dell’Ambiente

Tutte le statistiche e i sondaggi d’opinione sono concordi nell’affermare che l’attenzione all’ambiente, le politiche ambientali di un’impresa, stanno diventando un elemento di valore anche economico, un requisito di competitività, un segnale di modernità e aggiornamento.
Io credo che tutto questo spinga la classe imprenditoriale a metabolizzare e acquisire l’idea che essere sostenibili non solo è un dovere ma anche una opportunità di sviluppo.

Nuova direttiva europea su OGM pubblicata su Gazzetta Ufficiale

E’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea la nuova direttiva sugli organismi geneticamente modificati (OGM). La nuova normativa che reca l’intestazione “DIRETTIVA (UE) 2015/412 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO dell'11 marzo 2015 che modifica la direttiva 2001/18/CE per quanto concerne la possibilità per gli Stati membri di limitare o vietare la coltivazione di organismi geneticamente modificati (OGM) sul loro territorio”

Scuola: Galletti, con ddl arriva educazione ambientale, è sfida culturale

“Tra le molte importanti misure per la scuola italiana contenute nel disegno di legge approvato in Consiglio dei Ministri ce n’è una che rappresenta una vera sfida culturale: il potenziamento dell' offerta formativa con l'introduzione di principi dell’educazione ambientale. Un primo passo per formare nuove generazioni di ‘nativi ambientali’ che sappiano compiere ogni scelta in chiave sostenibile, nel rispetto dell’ambiente e del territorio”.

Grandi navi: Galletti, arrivati documenti porto Venezia su contorta, ora si completi la via

Priorità è trovare una soluzione alternativa a transito navi nei canali storici “Il Porto di Venezia ha fornito la documentazione integrativa richiesta dalla Commissione VIA per completare la procedura di Valutazione d’impatto ambientale del progetto del Canale Contorta nella laguna. Ora, nella massima considerazione dei tempi previsti, occorre concludere l’esame del progetto per giungere all’urgente individuazione di una soluzione alternativa al transito delle navi da crociera nel Canale della Giudecca e nel Bacino di San Marco”

   

Direttore Responsabile: Roberta De Marco
Editore: Ministero dell'Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare

Copyright © Ministero dell'Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare

Per cancellarsi dalla newsletter inviare una mail: newsletter@minambiente.it