Tu sei qui

Newsletter 20 novembre 2015


www.minambiente.it - newsletter@minambiente.it  

Un albero per ricordare il custode di Palmira

di Gian Luca Galletti, Ministro dell’Ambiente

Il 21 novembre di ogni anno si celebra la Giornata nazionale degli Alberi. Credo che festeggiare il rapporto dell’uomo con l’albero, che dura dall’alba del mondo, non debba essere considerato un esercizio retorico.

Cop21: Galletti, ci sono le condizioni per arrivare a un accordo condiviso

Il ministro Galletti è intervenuto a due convegni sui cambiamenti climatici in vista della Cop 21: alla Fao, all’apertura del “Rome 2015 – Science symposium on climate”, e all’Enea a un convegno organizzato in collaborazione con Nens sulle implicazioni per l’Italia e l’Unione europea della Cop21. “Non sono né ottimista né pessimista – ha detto il ministro. Credo però che a Parigi ci siano le condizioni per arrivare a un accordo condiviso”.

 

L'intervento del ministro Galletti agli Stati Generali del Verde Urbano

 
“Dove cultura ha radici forti non cresce terrorismo” .
Mi fa particolarmente piacere aprire i lavori della prima edizione degli Stati generali del verde urbano, organizzati dal Ministero per il tramite del Comitato per lo sviluppo del Verde pubblico. E mi fa piacere farlo a pochi giorni da un appuntamento importante.

Ambiente: Galletti, il posto di chi ne fa scempio è il carcere

Ministro a ventennale Commissione Bicamerale Ecomafie: Ecoreati alla prova, faremo tagliando se necessario. "Oggi chi inquina va in galera. Con l’approvazione del disegno di legge sugli ecoreati, che ha introdotto sei nuove fattispecie nel codice penale, abbiamo dato un segnale molto chiaro: il posto di chi fa scempio dell' ambiente è solo uno, il carcere.

Clima: ministero dell'Ambiente firma Patto di Parigi, risorse idriche centrali per adattamento

Documento firmato a Budapest nel quadro di Cop21 Parigi.
Il ministero dell’Ambiente ha firmato a Budapest il “Patto di Parigi”, nell’ambito della Settima Sessione dell’Incontro delle Parti della Convenzione UNECE (in programma fino al 19 novembre) sulla protezione e l’utilizzazione dei corsi d’acqua transfrontalieri e dei laghi internazionali.

Clima: Galletti a
Pre-Cop21, «Obiettivo italiano è puntare a riscaldamento entro soglia di 1,5 gradi»

Ministro a Parigi per evento preparatorio di Cop21: «Salvezza Pianeta riguarda tutti, nessuno resti a terra».
«A Parigi ogni Paese dovrà venire con l’obiettivo di salvare il Pianeta: è un problema che riguarda tutti e nessuno dovrà restare a terra». Così il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti al termine della pre-Cop21 che si è tenuta a Parigi da domenica 8 fino a martedì 10 novembre.

   

Direttore Responsabile: Roberta De Marco
Editore: Ministero dell'Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare

Copyright © Ministero dell'Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare

Per cancellarsi dalla newsletter inviare una mail: newsletter@minambiente.it