Tu sei qui

Newsletter 22 aprile 2015


www.minambiente.it - newsletter@minambiente.it  

Earth day, nel 2014 fermata la crescita dei gas serra
Ora lavorare per un accordo globale ed equo a Parigi

di Gian Luca Galletti, Ministro dell’Ambiente

Oggi è la giornata della Terra, che quest’anno arriva in un momento decisivo per il nostro Pianeta. Per la prima volta possiamo salutare lo stop all'aumento di gas serra in un anno, il 2014, in cui cresce il PIL mondiale. In passato le emissioni di C02 erano calate solo pochissime volte e in anni di grave recessione globale.

 

Dissesto, accordo con sindacati per sicurezza e accelerazione opere

Galletti, gioco di squadra per chiudere conti col passato e restituire agli italiani la certezza di vivere in un territorio sicuro;

D’Angelis, piena sintonia con i sindacati per la prevenzione da frane e alluvioni. Accordi per cantieri su più turni, monitoraggio e cabina di regia, rispetto della legalità e della sicurezza Firmato oggi a Palazzo Chigi l'accordo quadro fra Governo e le organizzazioni sindacali che individua gli strumenti necessari ad abbreviare la durata dei cantieri per gli interventi mirati alla mitigazione del rischio rappresentato da frane e alluvioni.

 

 

Galletti: il digitale strumento di democrazia e trasparenza per l'ambiente

Il discorso integrale del ministro alla conferenza alla 35° conferenza annuale dell’Associazione internazionale per la valutazione dell’impatto, “Impact assessment in the digital area” alla Fiera di Firenze.

Interrogarsi sugli strumenti per la valutazione dell’impatto di scelte, progetti e politiche nell’era digitale è un esercizio di grande importanza. Le società avanzate, le società digitali, oggi richiedono, anzi pretendono, partecipazione e consapevolezza. E i paesi in via di sviluppo richiedono, anzi pretendono, tecnologie per la crescita socio-economico a basso impatto ambientale.

Deposito nazionale rifiuti radioattivi: Mise e Ambiente chiedono approfondimenti a Sogin e Ispra

Il Ministero dello sviluppo economico e il Ministero dell’ambiente, della tutela del territorio e del mare, hanno contestualmente chiesto degli approfondimenti tecnici alla Sogin e all’Istituto superiore per la protezione ambientale (ISPRA) a proposito della Carta delle aree potenzialmente idonee (CNAPI) ad ospitare il deposito nazionale dei rifiuti radioattivi.

Acqua: Galletti, gestione ottimale tema cruciale per Paese

Ministro a giornata di lavoro su Costi ambientali e risorsa: “Sarà tema centrale a Expo e Conferenza Parigi su clima” “Il binomio acqua-economia rappresenta un tema cruciale per il nostro Paese. La nostra ambizione è quella di gettare basi comuni e condivise per lo sviluppo di una vera e propria ‘contabilità ambientale’ e ad una gestione ottimale della risorsa idrica, a garanzia e salvaguardia delle generazioni future”.

Galletti: “Il legno è il futuro dell’ambiente”

Il ministro Galletti in visita oggi al Salone del mobile “Il mobile in legno rappresenta il futuro dell’ambiente”. Lo detto oggi il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti al Salone del Mobile (Milano Fiera). “Questa rassegna esprime un'eccellenza in tema ambientale – ha osservato - perché è un esempio di come si possa passare dall’economia lineare del Novecento a un’economia circolare, che consuma meno materie prime e produce meno rifiuti attraverso il riciclo”.

   

Direttore Responsabile: Roberta De Marco
Editore: Ministero dell'Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare

Copyright © Ministero dell'Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare

Per cancellarsi dalla newsletter inviare una mail: newsletter@minambiente.it