Tu sei qui

Pagamenti dell' amministrazione

Tutte le pagine di questa sezione sono in corso di adeguamento alle nuove disposizioni di cui al Decreto Legislativo 97/2016.


 

 

Avviso - Elenco dei debiti maturati alla data del 31.12.2012
Ai sensi dell’articolo 5 del decreto-legge 8 aprile 2013, n. 35, viene pubblicato qui di seguito l’elenco dei debiti maturati alla data del 31.12.2012 per obbligazioni giuridicamente perfezionate relative a somministrazione, appalti e prestazioni professionali, aggregati per capitoli e piani gestionali, ammessi al pagamento con Decreto Ministro Economia e Finanze n. 40124/2013.

Elenco debiti scaduti ammessi al pagamento – art. 5 DL 35/2013


Avviso - Elenco dei debiti maturati alla data del 31.12.2012 e comunicati ai creditori, ai sensi dell’articolo 6, comma 9, del decreto-legge 8 aprile 2013, n. 35 convertito con modificazioni nella legge n. 64/2013. 

Elenco debiti comunicati ai creditori ai sensi dell'art. 6, C. 9, DL 35 - 2013


Monitoraggio alla data del 24 luglio 2013 (non sono riportati i nominativi dei creditori) 
Alla data del 24 luglio 2013, tutti i debiti ricompresi nella tabella “Elenco debiti scaduti ammessi al pagamento – art. 5 DL 35/2013” risultano pagati. Si pubblica al riguardo il Monitoraggio effettuato alla data del 24 luglio 2013 

Circolare DL 35-2013 monitoraggio pagamenti


Piano di rientro debiti (articolo 5, comma 4,  del decreto-legge 8 aprile 2013, n. 35, convertito con legge 6 giugno 2013, n. 64)

viene pubblicato qui di seguito l’elenco dei debiti maturati alla data del 31.12.2012, aggregati per capitoli e piani gestionali, con l’indicazione dei  tempi dei pagamenti,  come da piano di rientro approvato dal Ministro dell’ambiente di  concerto con il Ministro Economia e Finanze in data 1° agosto 2013, adottato ai sensi dell’articolo 5, comma 4,  del decreto-legge 8 aprile 2013, n. 35, convertito con legge 6 giugno 2013, n. 64

Piano di rientro debiti  - articolo 5, comma 4, del decreto-legge 8 aprile 2013, n. 35, convertito con legge 6 giugno 2013, n. 64

Piano di rientro debiti  - articolo 5, comma 4, del decreto-legge 8 aprile 2013, n. 35, convertito con legge 6 giugno 2013, n. 64 MONITORAGGIO PAGAMENTI


Monitoraggio alla data del 31 dicembre 2013 (non vengono riportati i nominativi dei creditori)

Alla data del 31 dicembre 2013, tutti i debiti ricompresi nella tabella "Elenco debiti scaduti ammessi al pagamento – art. 5 DL 35/2013" e nel Piano di rientro debiti (articolo 5, comma 4, del decreto-legge 8 aprile 2013, n. 35, convertito con legge 6 giugno 2013, n. 64) da far gravare nell’esercizio finanziario 2013, risultano pagati.

Monitoraggio trimestrale - ottobre/dicembre 2013

Monitoraggio Esercizio Finanziario 2013


Monitoraggio alla data del 2 maggio 2014 (non vengono riportati i nominativi dei creditori)

Alla data del 2 maggio 2014, tutti i debiti ricompresi nella tabella Piano di rientro debiti (articolo 5, comma 4, del decreto-legge 8 aprile 2013, n. 35, convertito con legge 6 giugno 2013, n. 64), da far gravare nell’esercizio finanziario 2014, risultano pagati.


Monitoraggio alla data del 31 dicembre 2014 - Decreto-legge n. 66/2014

Ai sensi del Decreto-legge n. 66 del 2014 recante "Misure per la competitività e la giustizia sociale", art. 36 pagamento dei debiti delle Amministrazioni dello Stato, alla data del 31 dicembre 2014 i debiti ricompresi nella tabella “allegato C_circolare18_DL_66-2014”, da far gravare nell’esercizio finanziario 2014, risultano pagati.


Monitoraggio alla data del 4 maggio 2015 (non vengono riportati i nominativi dei creditori)

Alla data del maggio 4 maggio 2015, tutti i debiti ricompresi nella tabella Piano di rientro debiti (articolo 5, comma 4, del decreto-legge 8 aprile 2013, n. 35, convertito con legge 6 giugno 2013, n. 64), da far gravare nell’esercizio finanziario 2015, risultano pagati. Pertanto, il Piano di rientro dei debiti risulta esaurito.


Monitoraggio alla data del 31 dicembre 2016

Direzione generale degli affari del personale (viene riportato il numero dei creditori)