Tu sei qui

Potere sostitutivo ai sensi dell’art. 2, comma 9-ter, della Legge n. 241/1990

Con provvedimento prot. n. GAB-2017-0018119 del 21/07/2017 il Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare ha individuato il Segretario Generale, Cons. Antonio CAPONETTO, quale titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia nella conclusione dei procedimenti di competenza del medesimo Ministero, ai sensi dell’ articolo 2, comma 9-bis, della legge 7 agosto 1990, n. 241.

Pertanto, decorsi inutilmente i termini previsti per la conclusione dei procedimenti, i privati interessati potranno rivolgersi al Segretario Generale, nominato ai sensi del citato comma 9-bis della legge 7 agosto 1990, n. 241, perché, entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto, concluda il procedimento attraverso le strutture competenti o con la nomina di un commissario.

Per l’attivazione del potere sostitutivo del Segretario Generale i privati interessati potranno scrivere al Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare al seguente indirizzo dedicato di posta elettronica: poteresostitutivo@minambiente.it

Recapiti del titolare del potere sostitutivo
 
Cons. Antonio CAPONETTO
Segretario Generale
 
Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare
Via Cristoforo Colombo, 44
00147 – Roma
Tel: 06-57228731
Fax: 06-57228707-28