Bonn, 15 maggio 2017 – A margine della “Climate Change Conference” delle Nazioni Unite, si è svolta a Bonn la prima riunione del Comitato Congiunto istituito nell’ambito del Protocollo d’Intesa tra il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare italiano e Ministero dell’Ambiente, dello Sviluppo Territoriale e delle Risorse Naturali della Repubblica del Sudan.

Nel corso dell’incontro, sono stati discussi e approvati i documenti che regoleranno la cooperazione tra i due Paesi (Regole di Procedura del Comitato Congiunto, Principi Guida del Meccanismo di Cooperazione Bilaterale, Documento Finanziario).

È stato, inoltre, approvato il Piano di Lavoro, che prevede le seguenti aree di collaborazione:

1.   Settore energetico: sviluppo delle energie rinnovabili ed integrazione nel sistema energetico;
2.   Settore idrico: promozione del trattamento delle acque e gestione integrata delle risorse idriche;
3.   Settore dei rifiuti: promozione di una corretta raccolta e trattamento dei rifiuti nelle aree urbane;
4.   Capacity building e progetti pilota: attività di formazione e supporto alla selezione di progetti pilota a lungo termine.