La Direttiva 2009/128/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio che istituisce un quadro per l'azione comunitaria ai fini dell'utilizzo sostenibile dei pesticidi prevede che ogni Stato Membro predisponga ( art. 4) un Piano di azione nazionale che definisca gli obiettivi, le misure ed i tempi per la riduzione del rischio e degli impatti derivanti dall'uso dei prodotti fitosanitari.

In questo senso, il Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare, il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, insieme alle Regioni hanno predisposto una bozza di piano che è stata presentata pubblicamente il 22 ottobre 2009. Dopo la presentazione si è aperta una consultazione pubblica; i documenti presenti in questa sezione sono i commenti ricevuti sulla bozza di Piano.

Documenti ricevuti: