Bonn, 13 novembre 2017 – Si è tenuto nel pomeriggio di oggi, alla presenza del Ministro dell’Ambiente Maldiviano, il side event sulla AOSIS Climate Change Fellowship: il programma, promosso con il contributo del Ministero dell’Ambiente, per formare giovani negoziatori provenienti dai Piccoli stati insulari membri dell’alleanza AOSIS (Alliance of Small Islands States).

La fellowship consente a giovani professionisti delle piccole isole di seguire un programma di formazione di un anno presso la sede della Rappresentanza Permanente dell’AOSIS a New York, che ne aumenti le capacità negoziali, specialmente in sede Nazioni Unite, con particolare attenzione a temi, quali: oceani, cambiamenti climatici, sviluppo sostenibile e attuazione, nelle Piccole Isole in Via di Sviluppo, dell’Accordo di Parigi e dell’Agenda 2030.

Con il sostegno a questo progetto, che si inserisce nel quadro di una più ampia collaborazione con le isole del Pacifico, il Ministero dell’Ambiente conferma il proprio impegno a favore dei processi di formazione e capacity building rivolti a professionisti dei paesi in via di sviluppo, specialmente quelli particolarmente vulnerabili agli effetti del cambiamento climatico, così come indicato dall’articolo 11 dell’Accordo di Parigi.

Brochure dell’evento