Tu sei qui

Terzo Comitato congiunto a Maseru: lancio del progetto sulla mappatura delle fonti rinnovabili in Lesotho e avvio dei primi progetti di efficienza energetica e sviluppo delle rinnovabili

Maseru, 19 aprile 2018 – Si è svolta a Maseru la terza riunione del Comitato congiunto Italia-Lesotho.

La delegazione italiana, guidata dal Direttore generale Francesco La Camera, ha incontrato rappresentanti di alto livello presso i Ministeri dell’Energia, degli Affari Esteri e della Pianificazione, ricevendo unanime supporto alle attività di cooperazione.

La riunione del Comitato congiunto è stata occasione per il lancio del progetto sulla mappatura territoriale del potenziale energetico delle maggiori fonti rinnovabili (solare, eolico, idrico) implementato da ENEA, che vedrà la consegna delle prime carte entro la fine del 2018 e si chiuderà agli inizi del 2020.

Tra le future ulteriori attività di collaborazione sono state richiamate la formazione e la capacity building oltre al monitoraggio, reporting e verifica delle emissioni di gas serra (MRV), la forestazione e lo sviluppo di tecnologie off-grid per l’accesso all’energia nelle aree rurali.

Contestualmente si è svolta una visita tecnica a 4 strutture sanitarie localizzate nelle aree rurali del Nord del Paese che potrebbero essere oggetto di un progetto di riqualificazione energetica tramite interventi di efficienza energetica e dotazione di sistemi fotovoltaici off-grid per l’accesso all’energia.