Tu sei qui

Un sistema eco-industriale

I partecipanti

1. ENEA - Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali.
2. Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare – Direzione Generale per lo Sviluppo Sostenibile, per il Danno Ambientale i per i Rapporti con l'Unione Europea e gli Organismi Internazionali.
3. Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione Generale per la Politica Industriale, la Competitività e le PMI.
4. Confindustria - Direzione Area Politiche Industriali;
5. Università di Bologna “Alma Master Studiorum” - Dipartimento Ingegneria civile, chimica, ambientale e dei materiali.
6. Università degli Studi “G.d’Annunzio” di Chieti-Pescara – Dipartimento di Economia.
7. Università degli Studi di Roma Tre – Dipartimento di Studi Aziendali.
8. Università degli Studi della Tuscia – Dipartimento di Economia, Ingegneria, società e impresa.
9. Politecnico di Bari.
10. Università degli Studi di Bari Aldo Moro.
11. Università degli Studi di Messina.
12. Consorzio L.E.A.P.- Laboratorio Energia e Ambiente Piacenza.
13. Amici della Terra.
14. EnergoClub.
15. Lazio Innova.
16. Sviluppumbria.
17. ASTER.
18. DINTEC.
19. Centro Tessile Cotoniero e Abbigliamento spa.

Per aderire

Chi è interessato ad aderire al Network SUN può inviare una email a: info@sun.it .

Per saperne di più:

http://www.enea.it/it/seguici/events/sun_simbiosiindustriale_25ott17/metodi-e-strumenti-operativi-per-l2019applicazione-della-simbiosi-industriale-casi-di-successo-e-business-case

http://www.enea.it/it/ateco/schede/simbiosi-industriale