Bonn, 15 maggio 2017 - A margine della Climate Change Conference delle Nazioni Unite, si è svolta a Bonn la seconda riunione del Comitato Congiunto nell’ambito del Protocollo d’Intesa tra il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare italiano e il Ministero dell’Ambiente e dello Sviluppo Sostenibile della Repubblica Democratica del Congo.

Sono state discusse alcune proposte di progetto da sviluppare nell’ambito del Protocollo, inerenti in particolare a:

• l’attuazione del Contributo Nazionale Volontario (INDC) presentato dalla Repubblica Democratica del Congo nell’ambito dell’Accordo di Parigi;
• lo sviluppo delle energie rinnovabili in aree rurali off-grid;
• la termovalorizzazione dei rifiuti;
• la diversificazione della produzione agricola anche tramite l’utilizzo di tecniche agroforestali.

È stata ribadita l’importanza di lavorare in sinergia con attività già esistenti, replicando azioni di successo e coinvolgendo le comunità locali nell’attuazione delle iniziative previste.