Dal 20 al 22 maggio 2015, Utrecht ospiterà la 19a edizione della European Conference on Mobility Management - ECOMM, evento annuale organizzato da EPOMM, la European Platform on Mobility Management, ente no profit a cui aderiscono attivamente 11 Stati europei, impegnati nella promozione e nello sviluppo della mobilità sostenibile e del Mobility Management, ai quali se ne affiancano ulteriori 15 la cui adesione ad EPOMM è in fase di transizione.

L’Italia aderisce alla piattaforma per il tramite del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare che svolge il ruolo di coordinatore nazionale; per le attività di raccordo e collaborazione con EPOMM, il Ministero si avvale di Euromobility, Associazione Nazionale dei Mobility Managers, in qualità di National Focal Point.

ECOMM è organizzata in una serie di workshop tematici che costituiscono per operatori di Mobility Management, esperti di mobilità sostenibile, politici e consulenti nel campo della gestione della mobilità un’importante occasione di incontro e di scambio di buone pratiche e di conoscenze, oltre che di discussione delle più importanti innovazioni a livello internazionale e di approfondimento.

La manifestazione, che viene annualmente ospitata da un diverso paese aderente, attrae circa 400 delegati e ha una grande eco mediatica. Le iscrizioni che saranno effettuate entro l’1 aprile beneficeranno di agevolazioni.

Per ulteriori informazioni e per iscriversi all’evento è possibile visitare i siti internet di EPOMM e di ECOMM 2015