CONSULTAZIONE PER LA VALUTAZIONE INTERMEDIA DEL PROGRAMMA LIFE

Periodo di consultazione: dal 17.06.2016 al 09.09.2016

In linea con i requisiti di cui all’articolo 27 § 2 del Regolamento LIFE - Reg. (UE) n.1293/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, la Commissione europea ha deciso di procedere ad una valutazione intermedia, esterna ed indipendente, del Programma per l’ambiente e l’azione per il clima 2014-2020 (in seguito denominato “Programma LIFE”) e, in particolare, delle tipologie di intervento da esso previste e dei risultati finora ottenuti.

L’obiettivo è quello di valutare l’attuazione del Programma LIFE al fine di decidere sull’eventuale rinnovo, modifica o sospensione delle relative misure, anche prendendo in considerazione i risultati della valutazione di impatto a lungo termine del precedente Programma LIFE+.

Conformemente alle linee guida sulla better regulation, sulla base della valutazione intermedia verrà predisposto un documento di lavoro i cui risultati saranno rilevanti, in particolare, per la preparazione del secondo programma di lavoro pluriennale (MAWP) per l’attuazione del Programma LIFE nel biennio 2018-2020.

La Commissione raccoglierà - tramite una valutazione esterna e con l’ausilio di interviste mirate - i punti di vista dei portatori di interesse più rilevanti. Inoltre, la partecipazione del valutatore esterno ad alcuni workshop consentirà di raccogliere ulteriori informazioni dai diversi stakeholder e/o dai rappresentanti degli Stati membri, nonché di consultare potenziali ed effettivi beneficiari privati dei Programmi LIFE/LIFE+ sulle modalità per incrementare la partecipazione privata agli inviti a presentare proposte progettuali (Call for proposal) ed alle operazioni inerenti agli strumenti finanziari.

In aggiunta, è stato lanciato un questionario on-line per il pubblico (in inglese) sul Programma LIFE, sulle sue procedure ed i suoi impatti.

Con tale questionario la Commissione europea sta raccogliendo le opinioni dei cittadini e delle loro associazioni, delle organizzazioni e delle autorità pubbliche, ma anche di tutti gli altri soggetti interessati, in particolare in merito alla pertinenza, all'efficacia, all'efficienza ed al valore aggiunto europeo del Programma LIFE.

La consultazione pubblica resterà aperta fino al 9 settembre 2016. Il link al questionario on-line per il pubblico è riportato di seguito:
https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/MTE-LIFE-2016?surveylanguage=EN

In alternativa, è possibile accedere al questionario on-line tramite il sito webYour Voice in Europe”, cliccando sul linkEnvironment, Climate Action: Mid-term evaluation of the LIFE programme”, che fornisce una spiegazione dettagliata circa la consultazione pubblica sulla valutazione intermedia del Programma LIFE.

Una volta completato il questionario, sarà possibile “caricare” dei documenti, laddove si desideri condividere eventuali ulteriori commenti/suggerimenti per quanto riguarda l’importanza di un programma europeo per l'azione per l'ambiente e il clima e/o del Programma LIFE in particolare. Tali contributi possono essere presentati in qualsiasi lingua ufficiale dell'UE e potranno essere pubblicati su internet.

I risultati del questionario on-line per il pubblico saranno integrati da quelli derivanti da questionari per specifiche categorie, che includono, rispettivamente, i beneficiari LIFE, i Punti di Contatto Nazionali (NCP) e gli esperti che svolgono attività di monitoraggio.