Tu sei qui

Vienna Talks: Conferenza su ‘Opportunities, challenges and key actions for the phase-down of HFCs’

Vienna,15 giugno 2017 – Nell’ambito della Conferenza UNIDO  ‘Kigali Amendment – Vienna Talks’ (13-15 giugno 2017), l’ultima giornata è stata dedicata al workshop ‘Opportunities, challenges and key actions for the phase-down of HFCs, with special chapter on Africa’, organizzato dal Ministero dell’Ambiente, in collaborazione con UNIDO.

L’evento è stato dedicato all’analisi delle early actions che i paesi africani dovranno intraprendere per raggiungere gli obiettivi fissati dall’Emendamento di Kigali.

La conferenza è stata dedicata ad analizzare le sfide, le opportunità e le azioni necessarie alla ratifica e alla futura attuazione dell’emendamento di Kigali e a condividere expertise e know-how sulle migliori tecnologie in grado di raggiungere gli obiettivi di riduzione degli HFC.

Nel corso del workshop il Ministero dell’Ambiente ha illustrato gli accordi di collaborazione attualmente in essere con 20 paesi africani e le principali attività tese a favorire una crescita economica sostenibile e in grado di ricadere positivamente tanto sul piano sociale che occupazionale.  Sono state, inoltre, discusse le future opportunità di sinergia tra il governo italiano e UNIDO per il rafforzamento delle attività connesse alla riduzione degli HFC nel continente africano.

Il workshop si configura come il primo tassello di un percorso più ampio che porterà alla pubblicazione di uno studio, promosso dal Ministero dell’Ambiente e da UNIDO, sui bisogni specifici e prioritari dei diversi paesi africani nel percorso che li porterà ad ottemperare agli impegni di Kigali. Lo studio sarà, successivamente, presentato al side-event organizzato da Ministero dell’Ambiente, Unido e CCAC (Climate & Clean Air Coalition) nel corso della prossima Riunione delle Parti del Protocollo di Montreal (Montreal, 20-24 novembre 2017).

Agenda

 

Galleria fotografica