L’ Accordo

Il 30 novembre 2018, a Roma, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare italiano e il Ministero dello Sviluppo Nazionale della Repubblica dello Zambia hanno firmato un Protocollo d’Intesa per la cooperazione nel campo dell’adattamento e del contrasto al cambiamento climatico.

Hanno siglato l’accordo, per l’Italia, il Ministro Sergio Costa e per lo Zambia il Ministro Alexandr Chiteme.

Il Ministero dell’Ambiente italiano co-finanzia le attività approvate nell’ambito del Protocollo con un ammontare di 2 milioni di euro, integrabili con finanziamenti aggiuntivi.

Le Parti collaboreranno alle seguenti aree di interesse comune:
• raccolta, analisi e diffusione dei dati rilevanti all’osservazione dei cambiamenti climatici e alla misurazione del suo impatto su settori economici potenzialmente vulnerabili;
• supporto all’attuazione, monitoraggio, rendicontazione e comunicazione  dei Contributi Nazionali Volontari (NDC);
• promozione di una gestione sostenibile delle foreste, contrasto alla deforestazione e al degrado forestale (REDD+) e rafforzamento delle politiche di afforestazione e riforestazione;
• promozione di pratiche di Climate Smart Agricolture (CSA);
• promozione delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica, anche attraverso lo sviluppo di  tecnologie off-grid nelle aree rurali;
• gestione integrata e sostenibile dell’acqua;
• gestione sostenibile dei rifiuti;
• utilizzo sostenibile delle risorse e del terreno.

 

Contatti
Andrea Topo
AT Sogesid
topo.andrea@minambiente.it
a.topo@sogesid.it 
Tel 06 5722 8215

Documentazione
- Protocollo d’Intesa Italia-Zambia (30 novembre 2018, EN)
- Addendum al Protocollo d’Intesa (30 novembre 2018, EN)