Tu sei qui

Antiche infrastrutture per uno sviluppo compatibile

Immagine-copertina della pubblicazione 'Antiche infrastrutture per uno sviluppo compatibile'

Una affascinante ricerca, condotta dall'Università degli Studi "Gabriele d'Annunzio" di Chieti-Pescara in collaborazione con l'Università del Molise, sulla fitta rete di tratturi che attraversava il Regno di Napoli e collegava l'Abruzzo con la Puglia, passando per il Molise.

Un sistema viario al servizio della "civiltà della transumanza" che oggi, con il progressivo abbandono della pastorizia, diventa un suggestivo patrimonio da valorizzare e tutelare. Lo studio esamina in particolare i tratturi che collegano i Parchi Nazionali della Regione Abruzzo con quello del Gargano, intersecando numerosi siti di importanza comunitaria e aree sensibili.

Il volume si divide in 4 sezioni: la prima è dedicata all'identificazionee della rete tratturale e delle sue peculiarità storico-architettoniche. La seconda esamina gli usi compatibili, la terza entra nel dettaglio dei tratturi del Molise e l'ultima si occupa della metodologia di lettura applicata ad un tratturo campione.

Edizione
Dierre Edizioni

Autori
AA.VV.

Tipo di edizione
Con CD rom, copertina morbida

Numero pagine
395

Aree 
Natura
Direzioni 
Direzione generale per la protezione della natura e del mare (PNM)
Argomenti 
Aree naturali protette
Tipologia 
Pubblicazioni