Tu sei qui

Incentivi nazionali per l'efficenza energetica e le fonti rinnovabili

 

opuscolo rinnovabiliLa richiesta di energia in Italia cresce di anno in anno. Il fatto che il Paese dipenda in gran parte dalle fonti fossili (petrolio, carbone, gas) o dall'importazione dall'estero di energia elettrica, è causa di due problemi: il primo, ambientale, è rappresentato dalla difficoltà di contenere le emissioni di gas serra; il secondo, più strettamente economico, consiste nella crescita esponenziale della "bolletta energetica" a carico dei cittadini e delle imprese che vedono penalizzata la loro competitività internazionale. 

Per questo il Ministero dell'Ambiente punta a far crescere l'utilizzo delle fonti rinnovabili, cioè quei metodi di produzione dell'energia che traggono la loro forza dal sole, dal calore della terra e dalla forza del vento e dell'acqua. Questo può avvenire con l'installazione di impianti specifici e tecnologicamente avanzati, puliti al 100%, considerati però costosi. In realtà grazie a un sistema di sgravi fiscali, bandi pubblici e interventi a sostegno di queste fonti, trasformare la forza della natura in energia può essere fatto con poco e con la pro spettiva di avere energia a costo zero. Senza valutare l'incalcolabile favore che si fa alla natura e a noi stessi. Questo manuale è dunque una guida per tutti all'energia pulita e al suo utilizzo a basso
costo.

Aree 
Energia
Direzioni 
Direzione generale per le valutazioni ambientali
Argomenti 
Energia
Tipologia 
Pubblicazioni