Tu sei qui

Acqua: Cingolani, con Pnrr messa in sicurezza infrastrutture, bacini idrici e alvei naturali

Dichiarazione del ministro della Transizione Ecologica in occasione della giornata mondiale

Roma, 22 marzo 2021 - "L’acqua è un bene universale, di difficile accesso per più di due miliardi di persone nel Pianeta. È un problema globale che deve investirci come decisori politici e come singoli cittadini. L’oro blu, come viene definito, deve diventare un bene accessibile a tutti, in particolare ai Paesi del sud del mondo che ne soffrono la scarsità. L’acqua è un bene che va preservato a tutti i livelli, a cominciare dalla rete idrica che nel nostro Paese disperde il 42% dell’acqua erogata. La Transizione ecologica deve migliorare e proteggere le nostre risorse idriche: con il PNRR stiamo lavorando su questa tematica, per mettere in sicurezza l’infrastruttura, i bacini idrici e gli alvei naturali".

Così il Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani in occasione della Giornata mondiale dell’Acqua.