Tu sei qui

Ambiente: inaugurato “Il Fiume di Lava", il nuovo sentiero naturalistico sul Vesuvio

Costa:”Un grande progetto di riqualificazione, fondamentale per prevenire incuria, incendi e attività criminali”

Napoli, 2 marzo 2020 – Inaugurato oggi alla presenza del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa “il Fiume di Lava”, si tratta di un nuovo step del processo di recupero ambientale del Vesuvio, dopo il maxi incendio del 2017. “Sarà un sentiero suggestivo che percorrerà la colata lavica del 1944, un percorso naturalisto e paesaggistico superlativo, dove turisti e avventori arriveranno grazie all’utilizzo di infastrutture green, in modo sostenibile – ha spiegato il ministro Costa – “L'importanza della rete sentieristica – ha continuato il ministro -  passa per la riqualificazione, un'operazione fondamentale non solo per il Parco del Vesuvio, ma per tutta l'Italia. La maggior frequenza – ha concluso Sergio Costa - e il maggior controllo di un'area prevengono anche l'incuria del territorio, gli incendi e le attività criminali che, come sappiamo molto bene, minano l’ambiente e la salute dei cittadini”.

Il sentiero fa parte degli interventi previsti dal "Grande progetto Vesuvio", il piano pluriennale di investimenti e rigenerazione naturalistica del Vesuvio, che ha l’obiettivo di rilanciare l'Area attraverso tutta la comunità, dai comuni all’Ente Parco e al Ministero dell’Ambiente.

 

 

 

 

Argomenti 
Aree naturali protette
Suolo
Sviluppo sostenibile
Tutela flora e fauna