Tu sei qui

Ambiente: ministero sblocca 25 milioni per bonifica amianto Casale Monferrato

Ambiente: ministero sblocca 25 milioni per bonifica amianto Casale Monferrato

Galletti: vicini a comunità con interventi concreti e risorse spendibili
Roma, 24 giu – Dal ministero dell’Ambiente arrivano 25 milioni di euro per la bonifica dell’amianto a Casale Monferrato. I fondi verranno trasferiti in queste ore all’amministrazione regionale e, da questa, al comune piemontese, il primo tra i Siti d’interesse nazionale contaminati da amianto a trasmettere al ministero la documentazione completa degli interventi, necessaria per l’accesso alle risorse.

La Legge di Stabilità 2015 ha stanziato 135 milioni di euro in tre anni per i ‘Sin’ di amianto, ripartiti sul territorio con il decreto del ministero dell’Ambiente del 18 febbraio scorso. “E’ nostro preciso dovere – spiega il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti – liberare l’Italia dall’amianto e stare vicini alle comunità con interventi concreti: questo si fa solo con una seria bonifica e con risorse immediatamente spendibili”.