Tu sei qui

Bonifiche, Mite: Integrato l'accordo di programma per il Sin Valle del Sacco

SS Fontana: "Potenziati interventi e indagini epidemiologiche"

Roma, 22 aprile 2021- “Novità in arrivo per la Valle del Sacco: ieri il Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, ha sottoscritto l’addendum all’accordo di programma tra Ministero e Regione Lazio per la bonifica del SIN Bacino del Fiume Sacco”, lo annuncia la sottosegretaria alla Transizione Ecologica Ilaria Fontana.

“Questo atto modifica il precedente accordo di marzo 2019 andando a rimodulare interventi e modalità di programmazione, aggiungendo anche risorse per interventi ulteriori rispetto a quelli programmati. E’ frutto del lavoro di questi anni sul territorio e con il territorio. Sono stati recuperati e resi operativi gli accordi siglati dal vecchio ufficio commissariale con ditte operanti nell’area e che assunsero l’impegno di contribuire economicamente alla bonifica dei luoghi. Grazie a questo passaggio è stato possibile destinare oltre 10 milioni di euro dei Fondi di Sviluppo e Coesione del Ministero alle attività di messa in sicurezza della discarica di Via Le Lame a Frosinone, così come il potenziamento delle indagini epidemiologiche con la cosiddetta “coorte dei nati”. Le bonifiche sono delle ferite dei nostri territori. Abbiamo il dovere di sanare queste ferite, restituire i territori ai cittadini e alle cittadine e di pianificare uno sviluppo sostenibile che coinvolga pienamente le comunità. Come ministero della Transizione Ecologica stiamo lavorando al massimo affinchè per i Sin italiani si scriva finalmente una nuova pagina, lavorando insieme con le Regioni che devono essere attori principali di questo rinnovamento”.

 

Argomenti 
Bonifiche
Aree 
Territorio