Tu sei qui

Coronavirus, un collaboratore esterno positivo al Ministero dell'Ambiente

Roma, 16 marzo 2020 – Un collaboratore esterno di una direzione generale del Ministero dell’Ambiente è risultato positivo al Covid19. Il piano dove operava il collaboratore è stato immediatamente isolato, tutte le misure precauzionali adottate, e da mercoledì per tre giorni tutto l’edificio sarà chiuso e coinvolto in una completa sanificazione degli ambienti.

Seguendo le indicazioni della Funzione Pubblica, già da una settimana sono state attivate oltre 140 postazioni di smart working e ulteriori postazioni di lavoro agile semplificato in modo da consentire ai dipendenti del Ministero di lavorare efficacemente da casa tutelando la loro salute e assicurando la continuità dell'azione amministrativa.
Nei giorni in cui il Ministero sarà chiuso il personale proseguirà a lavorare in modalità lavoro agile e il Ministro si sposterà a lavorare presso la sede di ISPRA così da svolgere i fondamentali compiti istituzionali.