Tu sei qui

Galletti in piazza per difendere il latte italiano

Galletti in piazza per difendere il latte italiano

Ministro a manifestazione Coldiretti in piazza del Campidoglio: "Qualità nostra agricoltura fattore di crescita per tutto il Paese“
Anche il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti era in piazza stamattina per difendere il latte italiano. E’ intervenuto a Roma, in piazza del Campidoglio, alla manifestazione "un giorno da allevatore" organizzata da Coldiretti che si è svolta in tutta Italia, alla quale hanno partecipato esponenti delle istituzioni, del mondo economico e della cultura. 

“Credo che il ministero dell’Ambiente e quello dell’Agricoltura – ha affermato il ministro – debbano essere i migliori amici perché hanno un unico obiettivo: una buona agricoltura significa avere un buon ambiente e viceversa”. Agricoltura e ambiente alleati, dunque, per tutelare il reddito degli agricoltori: “Qualunque cosa va a migliorare l’agricoltura – ha osservato Galletti – è anche un obiettivo importante per l’ambiente. Il reddito degli agricoltori dipende dalla bontà dell’ambiente”. Pieno il sostegno del ministro agli agricoltori: “Hanno diritto a chiedere risposte al governo. Noi ci siamo impegnati fortemente in questi mesi per salvaguardare la specificità dell’agricoltura italiana”.

E ha ricordato la battaglia condotta durante il Semestre europeo di presidenza italiana che portato al divieto degli Ogm nel nostro Paese. Perché “la qualità della nostra agricoltura è un fattore di crescita per tutta l’Italia”.