Tu sei qui

Rifiuti: Carabinieri del Noe sventano sversamento illecito di rifiuti a Battipaglia

Roma, 19 novembre 2018 - I Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno, nell’ambito delle attività di monitoraggio e controllo sul rispetto della normativa ambientale, con particolare riferimento agli illeciti sversamenti nel territorio della Piana del Sele, hanno sottoposto a sequestro preventivo un’area in località Spineta, adibita allo stoccaggio illecito di rifiuti speciali.

Le operazioni di controllo, eseguite grazie all’ausilio di un elicottero del settimo nucleo Carabinieri di Pontecagnano, hanno consentito di individuare un uomo alla guida di un autocarro di proprietà di noto impianto di trattamento di rifiuti speciali dell’agro nocerino-sarnese, nella flagranza delle operazioni di sversamento.

L’immediato intervento di un equipaggio del Nucleo Radiomobile di Battipaglia ha consentito di bloccare il responsabile dello sversamento in attesa dell’arrivo del reparto specializzato del Noe di Salerno che ha proceduto alla caratterizzazione dei rifiuti ed al sequestro del mezzo, nonché dell’area su cui erano stati stoccati i rifiuti speciali.

L’uomo, insieme al titolare dell’impresa e al proprietario del fondo dovranno rispondere di attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

Il territorio della Piana del Sele, e più specificatamente l’area industriale e i fondi agricoli del comune di Battipaglia, sin dalla scorsa estate, sono stati oggetto di numerosi interventi e sequestri da parte dei Carabinieri del Noe di Salerno. Le indagini sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Salerno.

Sul canale twitter @MinambienteIT un estratto del video dell'operazione dei Carabinieri