Tu sei qui

Rifiuti: Costa, approvare “Terra mia” contro incendi impianti

“Così si elimina la criminalità che aggredisce le persone e l’ambiente”

Roma, 7 ottobre 2020 – “Va approvato il disegno di legge ‘Terra mia’ per fare un salto di qualità nel contrasto agli incendi degli impianti di stoccaggio ed eliminare la criminalità che aggredisce le persone e l’ambiente”.

Così il ministro dell’Ambiente Sergio Costa nell’aula della Camera per il question time, nella sua risposta a un’interrogazione di Leu sui roghi degli impianti di rifiuti.

“Già nel 2018 – ha affermato il ministro – il Parlamento, in questa legislatura, ha votato il provvedimento che consente i piani di emergenza dei siti di stoccaggio. Bisogna insistere ancora di più, dunque, sull’elemento legato al contrasto della criminalità, proprio con il provvedimento ‘Terra mia’ e con altri strumenti più pregnanti di investigazione. Per distinguere tra chi lavora onestamente nel settore dei rifiuti e i criminali”.

 

Aree 
Territorio