Tu sei qui

Ambiente: in corso selezione 18 esperti per attuazione Piano Operativo

L’avviso sul sito Sogesid, le figure professionali si occuperanno al Ministero di tutela del territorio e delle acque

Roma, 24 gennaio 2020 - Diciotto esperti per fornire supporto tecnico e specialistico sull’attuazione del “Piano Operativo Ambiente” a valere sul Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020 e in particolare nella parte riguardante gli interventi per la tutela del territorio e delle acque. E’ online sul sito della Sogesid, la Società “in house” del Ministero (https://www.sogesid.it/it/node/1689), l’avviso di selezione per diverse figure professionali che dovranno affiancare le Direzioni del Ministero dell’Ambiente nelle diverse attività previste.
Fino al 4 febbraio Sogesid selezionerà laureati in discipline tecnico-scientifiche, ma anche in giurisprudenza, ingegneria, chimica, matematica, statistica, materie socio-economiche e discipline socio-umanistiche. Vari i profili cercati: esperti in procedimenti di bonifica e metodiche di siti contaminati, in materia di programmazione del servizio idrico integrato, di qualità di corpi idrici, in diritto ambientale, contenzioso e appalti, ma anche esperti in comunicazione ambientale e in informatica per l’analisi e la gestione dei dati.
Con Delibera n. 25 del 10 agosto 2016, il CIPE ha ripartito le risorse FSC 2014-2020 disponibili, destinando 1,9 miliardi di euro all’area tematica “Ambiente” e con analogo atto del 1° dicembre 2016, ha approvato il Piano Operativo “Ambiente”. Il Ministero ha scelto di affidare a Sogesid S.p.A. le attività tecnico-specialistiche e giuridico-amministrativo di supporto alla programmazione, gestione ed attuazione del Piano e del relativo sotto-piano “Interventi per la tutela del territorio e delle acque”. Il Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC) è lo strumento di finanziamento delle politiche di riequilibrio economico e sociale fra le diverse aree del Paese: integrato dalle risorse addizionali stanziate dalla UE, concorre ad attuare il principio di sussidiarietà ed il principio di addizionalità previsti dai regolamenti comunitari.

Per tutte le informazioni sulle selezioni in corso visita la pagina dedicata

 

 

 

Aree 
Acqua
Territorio
Argomenti 
Bonifiche
Inquinamento
Suolo