Tu sei qui

Bando per la selezione di esperti IPBES

 

 

L’Intergovernmental Science-Policy Platform on Biodiversity and Ecosystem Services (IPBES) è una organizzazione intergovernativa indipendente, alla quale possono partecipare tutti gli Stati appartenenti all'Organizzazione delle Nazioni Unite. L'IPBES è stata istituita per migliorare la comunicazione tra scienza e politica in materia di biodiversità e servizi ecosistemici. Le azioni ed i rapporti pubblicati dall'IPBES sono il risultato della collaborazione tra il mondo della ricerca, gli Enti preposti al monitoraggio e controllo dello stato dell'ambiente e della salute umana e i decisori politici e sono finalizzati alla messa in atto di azioni politiche, sociali e scientifiche finalizzate alla conservazione e l'uso sostenibile della biodiversità, il benessere umano a lungo termine e lo sviluppo sostenibile.

Il 27 gennaio del 2020 il governo italiano ha formalmente aderito all'IPBES e, su indicazione del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, ha designato come Punti di Riferimento Nazionale (National Focal Points - NFP) tre esperti dell'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. I NFP hanno il compito di fare da ponte e facilitare le interazioni e lo scambio di informazioni tra IPBES e lo Stato membro.

 

Con la notifica EM/2020/34 IPBES invita i Governi degli Stati aderenti a nominare esperti per contribuire alla definizione di un metodo per valutare e classificare il modo in cui le imprese dipendono dalla biodiversità ed impattano su di essa ed i contributi della natura alle persone. Scopo del documento è fornire uno strumento per identificare i criteri e gli indicatori per misurare tali dipendenze ed impatti, considerando come tali stime possano essere integrate in altre aspetti della sostenibilità.

 

IPBES ha lanciato un bando per esperti e professionisti di diversi settori, tra cui quello scientifico e accademico, degli affari e dell’industria, con competenze in contabilità ambientale, responsabilità sociale delle imprese, giustizia ambientale, catene del valore e di fornitura, indicatori, monitoraggio e divulgazione ed ecologia.

Per informazioni più dettagliate si consiglia di fare riferimento alla notifica originale (EM/2020/34) e di consultare il rapporto di scoping iniziale presentato nel documento IPBES / 7/6 (appendice II, sezione IV) https://ipbes.net/sites/default/files/ipbes-7-6_en_next_wp.pdf

 

Date e tempistiche della revisione:

 

Gli esperti nazionali che intendono candidarsi possono inviare una richiesta ai rappresentanti di ISPRA che agiscono come National Focal Points di IPBES entro il il 25 gennaio 2021.

 

NFP:

Lorenzo Ciccarese, lorenzo.ciccarese@isprambiente.it

Valeria Giovannelli, valeria.giovannelli@isprambiente.it

Leonardo Tunesi, leonardo.tunesi@isprambiente.it

 

Aree 
Territorio
Natura
Energia
Aria
Acqua