Tu sei qui

“Frane e smottamenti in Lombardia, la solidarietà del sottosegretario all’Ambiente on. Salvatore Micillo”

“Esprimo tutta la mia vicinanza i cittadini lombardi per l’emergenza che sta colpendo in queste ore la regione, causando smottamenti, allagamenti e, soprattutto, l'evacuazione di un migliaio di persone”. Commenta così il sottosegretario di Stato all’Ambiente on. Salvatore
Micillo l’ondata di maltempo che ha investito oggi le province di Lecco, Como, Brescia e Sondrio.

“È forte l’attenzione del Governo sul tema della protezione del territorio e della difesa del suolo. Con il Proteggi Italia abbiamo cercato di andare incontro alle Regioni prevedendo misure di emergenza e prevenzione, tra cui il Piano emergenza dissesto, che comprende interventi per la messa in sicurezza del territorio e delle infrastrutture, interventi per la mitigazione del rischio idraulico ed idrogeologico, con il ripristino delle strutture danneggiate. Per il 2019 abbiamo messo a disposizione 3 miliardi di euro da destinare agli interventi immediatamente cantierabili” ha spiegato Micillo.

Il sottosegretario lo scorso aprile aveva incontrato l’Assessore al Territorio e Protezione civile della Regione Lombardia Pietro Foroni, proprio per parlare del tema degli interventi di mitigazione ai fenomeni di dissesto idrogeologico nel territorio regionale. Per la Regione Lombardia il Ministero dell’Ambiente ha stanziato 80 milioni di euro, di cui 30 per l’anno in corso, 50 nei successivi 2020 e 2021.

“Il Ministero dell’Ambiente è in contatto con la Regione per verificare se sono presenti richieste di finanziamento per progetti di riqualificazione del territorio su sistema ReNDiS e poter così intervenire nel più breve tempo possibile. Entro domani mattina avremo una risposta” ha concluso Micillo.

Aree 
Territorio