Tu sei qui

Inquinamento: Guardia di Finanza di Venezia scopre attività di scavo e scarico abusive con abbandono incontrollato di rifiuti sulle rive del Brenta

Venezia, 9 settembre 2020 - Un’area demaniale di oltre 23000 metri quadri sulla sponda sinistra del fiume Brenta, nel comune di Chioggia, adibita indebitamente a cantiere per l’escavazione dei fondali e con abbandono incontrollato di rifiuti, è stata scoperta e sottoposta a sequestro, nei giorni scorsi, dai militari del reparto operativo aeronavale della Guardia di Finanza di Venezia.

Durante le attività di perlustrazione aerea, l’elicottero della sezione aerea della Guardia di Finanza di Tessera ha avvistato sulla sponda del fiume Brenta, la presenza di una estesa area adibita a cantiere per l’escavazione dei fondali marini ad uso edile, ove notava anche la presenza di materiali di dubbia natura. A seguito della scoperta è stata attivata la sezione operativa navale di Chioggia che ha eseguito le indagini per accertare l’esistenza delle autorizzazioni necessarie per lo svolgimento dell’attività di scavo e procedeva ad indentificare i titolari delle ditte interessate. Una volta veirificata la mancanza dei titoli concessori lo stesso personale militare eseguiva sopralluogo a mezzo di un natante e di un automezzo del corpo sull’area interessata, rilevando anche la presenza di scarichi non autorizzati, nonché lo stoccaggio, anche in questo caso non autorizzato di materiali pericolosi (batterie, oli eseausti e materiali ferrosi, oltre che di mezzi meccanici in pessimo stato di conservazione ed inutilizzati da anni.

Inoltre l’area in questione risulta in concessione ad una ditta terza che negli anni non avrebbe corrisposto i canoni demaniali dovuti, continuando ad occupare e svolgere le attività lavorative, noncurante delle numerose richieste degli enti competenti relative alla sanatoria della propria condizione di concessionario moroso. Pertanto l’intera area è stata posta sotto sequestro per una superficie di oltre 23000 metri quadri oltre a vari mezzi meccanici e strutture in modulo abitativi oltre alle imbarcazioni presenti e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Venezia per gli ulteriori corsi di legge.

 

 

 

Aree 
Territorio
Acqua
Direzioni e divisioni di competenza 
Direzione generale per il risanamento ambientale (RiA)
Argomenti 
Inquinamento
Rifiuti