Tu sei qui

Piano Operativo Ambiente: insediato il Comitato di Sorveglianza e approvazione della Relazione annuale sullo stato di attuazione

Roma, 30 luglio 2019 – Con l’incontro di questa mattina presso la Sala Santoloci del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, si è insediato il Comitato di Sorveglianza del Piano Operativo Ambiente del Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC) 2014-2020: l’organismo deputato a vigilare sull’attuazione degli interventi a tutela dell’ambiente del Piano, composto da Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento Politiche di Coesione e Dipartimento per la Programmazione e il Coordinamento della Politica Economica), Agenzia per la Coesione Territoriale, Ministero dell’Economia e delle Finanze, Regioni e Province Autonome e le competenti Direzioni Generali del Ministero dell’Ambiente.

Il Segretario Generale del Dicastero, Prefetto Silvana Riccio, Presidente del Comitato come Responsabile Unico del Piano, ha presentato lo stato della programmazione e l’articolazione in 4 Sotto-Piani. Ha, inoltre, illustrato la struttura organizzativa e il Sistema di Gestione e Controllo, nonché il Sistema Informativo Locale. I Direttori Generali, responsabili della gestione dei singoli Sotto-Piani, hanno poi fornito dettagli relativi alle risorse economiche e agli interventi finanziati.

Il Comitato, nel constatare l’efficacia delle azioni finora messe in atto, ha approvato il Regolamento interno di funzionamento del Comitato e la Relazione annuale sullo stato di attuazione del Piano, condividendo infine l’importanza di proseguire e rafforzare l’avviata collaborazione costruttiva tra i soggetti interessati.

 

 

Aree 
Territorio