Tu sei qui

Progetto Life del mese di Gennaio 2021, Floranet Life: “Salvaguardia e valorizzazione di specie vegetali di interesse comunitario nei Parchi naturali appenninici d’Abruzzo”

Il progetto Floranet Life, cofinanziato dall’UE nell’ambito del Programma per l’ambiente e l’azione per il clima (LIFE), ha quale obiettivo principale quello di salvaguardare e valorizzare 7 specie vegetali di importanza comunitaria (allegati II - IV Direttiva 92/43/CEE) all’interno delle aree Natura 2000 incluse in 3 Parchi dell’Appennino centrale: Parco Nazionale della Majella; Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise; Parco Naturale Regionale Sirente Velino.

Le specie di interesse comunitario di cui il progetto intende migliorare lo stato di conservazione sono: Giaggiolo della Marsica (Iris marsica), Scarpetta di Venere (Cypripedium calceolus), Androsace di Matilde (Androsace mathildae), Astragalo aquilano (Astragalus aquilanus), Serratula a foglie seghettate (Klasea lycopifolia), Adonide ricurva (Adonis distorta) e Senecio dell’isola di Gotland (Jacobaea vulgaris subsp. gotlandica). Si tratta di specie floristiche rare, di cui alcune endemiche e in pericolo di estinzione.

Tutti gli obiettivi specifici di Floranet Life sono stati resi coerenti con la Strategia Nazionale della Biodiversità del MATTM. Tra le azioni previste dal progetto: la conservazione in situ, che comprende, in particolare, la protezione e il rinforzo delle popolazioni floreali esistenti minacciate dalle attività umane e dall’evoluzione spontanea della vegetazione naturale; la riduzione dell’impatto turistico sulle specie target; la sensibilizzazione degli stakeholder rispetto all’importanza della conservazione della biodiversità dei Parchi.

Il partenariato di Floranet LIFE è composto, oltre che dagli Enti che gestiscono i 3 Parchi coinvolti nel progetto, anche da Legambiente Onlus e dall’Università di Camerino.

Vai alla pagina Archivio Progetti del Mese

 

Aree 
Natura