Tu sei qui

Sin Brescia Caffaro, Morassut: “Massima vigilanza nell'accordo di programma per tutelare Salute e Ambiente”

Roma, 29 ottobre 2020 - "Sull’attuazione degli interventi per il SIN di Brescia Caffaro e sul rispetto delle obbligazioni dei privati, previste nelle convenzioni sottoscritte, non sono possibili deroghe. Il barrieramento idraulico delle acque di falda sottostanti il sito, oggi a carico dell'azienda, è garantito nell'Accordo di Programma predisposto dal Ministero dell'Ambiente, dove abbiamo previsto una apposita voce di spesa per la realizzazione di eventuali interventi in via sostitutiva, proprio per scongiurare l'interruzione dell'attività. Interruzione che non può e non deve avvenire perché inevitabilmente porterebbe ad un aggravamento del danno ed a evidenti responsabilità, anche penali, da parte di chi dovesse metterlo in atto.
Per questo il Ministero ha più volte ribadito che non è consentita alcuna interruzione delle attività di emungimento e trattamento delle acque di falda contaminate.
È una situazione certamente complessa ma le procedure e gli accordi sottoscritti garantiscono dal rischio di brutte sorprese. Tutte le istituzioni che hanno collaborato incessantemente in questi mesi per arrivare oggi all'avvio degli interventi, sono presenti e vigili.
Con l'approvazione del progetto operativo lo scorso 4 settembre e con lo stanziamento di 80 milioni di euro nell'Accordo di Programma, autorizzato dalla Giunta regionale il 26 ottobre e ieri in Giunta comunale, abbiamo finalmente messo in moto il processo di risanamento di una delle aree più ferite del nostro Paese.
Un risultato importante a livello nazionale e per il territorio, dove i cittadini aspettavano un segnale da anni. Non servono allarmismi, ma nessuno deroghi dall’obbiettivo della salute dei cittadini e del risanamento ambientale". Così in una nota il sottosegretario all'Ambiente con delega alle bonifiche, Roberto Morassut, sugli interventi di messa in sicurezza e bonifica del Sito di interesse nazionale Brescia Caffaro.

Aree 
Territorio
Direzioni e divisioni di competenza 
Direzione generale per il risanamento ambientale (RiA)
Argomenti 
Bonifiche