Tu sei qui

Accordo Italia, Sudan, FAO per uno sviluppo agricolo resiliente e a basse emissioni di carbonio

Roma, 07 marzo 2019 - Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare italiano e l’Ufficio locale della FAO in Sudan hanno firmato oggi, a Roma, un accordo volto a fornire supporto tecnico al Ministero dell’Ambiente, dello Sviluppo Territoriale e delle Risorse Naturali del Sudan* per la realizzazione di 2 progetti, precedentemente approvati dal Comitato congiunto:

Supporting Sudan Meteorological Authority (SMA), volto al rafforzamento della rete idrometeorologica e dei servizi dell'Autorità Meteorologica del Sudan attraverso attività di  formazione del personale tecnico della SMA e l'espansione della rete di osservazione a terra.

Solar pumps for sustainable livelihood: progetto teso a promuovere l'approvvigionamento idrico, per l’irrigazione e l’accesso all’acqua potabile, in 10 villaggi del Nile River State e del North Kordofan, attraverso l’introduzione di sistemi per il pompaggio dell’acqua alimentati ad energia solare e non connessi alla rete.

L’accordo con la FAO si inquadra all’interno del  Protocollo d’Intesa per la “Cooperazione nel campo della vulnerabilità ai cambiamenti climatici, la gestione dei rischi, l’adattamento e la mitigazione” tra il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare italiano e il Ministero dell’Ambiente, dello Sviluppo Territoriale e delle Risorse Naturali del Sudan*.

Comunicato FAO

 

Galleria fotografica