Tu sei qui

Banca dati delle sostanze chimiche vietate (in restrizione o autorizzate)

 

La banca dati delle sostanze vietate (in restrizione o autorizzate) raggruppa, in modo omogeneo e sintetico, le informazioni di base sui divieti, le restrizioni e gli obblighi di autorizzazione stabiliti a livello europeo attraverso i Regolamenti 1907/2006 “REACH”, 850/2004 “POP”, sostituito dal Regolamento (UE) 2019/1021, e 1005/2009 “sostanze lesive per l’ozono”. Lo scopo è di facilitare l’accesso alle informazioni sulle sostanze Cancerogene, Mutagene e tossiche per la Riproduzione (CMR), sostanze con proprietà di interferenza endocrina, Persistenti, Bioaccumulabili e Tossiche (PBT), molto Persistenti e molto Bioaccumulabili (vPvB), inquinanti organici persistenti (POPs ) e sostanze lesive per lo strato di ozono.

La banca dati è uno strumento per agevolare la consultazione e il reperimento di informazioni sulle sostanze soggette a divieti, restrizioni e obblighi di autorizzazione e viene aggiornata sulla base delle modifiche normative.

Sono presenti attualmente in banca dati circa 1.400 sostanze.                                                         

Accedi alla banca dati

    

 

   L’INFORMAZIONE SULLE SOSTANZE CHIMICHE

   Bollettino d'informazione Sostanze
   Chimiche -  Ambiente e Salute

   Banca dati delle sostanze vietate
   (in restrizione o autorizzate)
   Banca dati ecotossicologica sulle
   sostanze chimiche (DESC)

   La Campagna di informazione REACH 2018
   Portale www.reach.gov.it - Prodotti Chimici:
   informiamo i cittadini

   Decalogo per il cittadino sugli interferenti endocrini
   Altri strumenti di informazione
   Eventi
           - Conferenze Nazionali REACH
           - Altri eventi
   Lista delle sostanze vietate (in restrizione o
   autorizzate) in formato PDF
(aprile 2018)

 

 ⇔  Home