Tu sei qui

Convenzione Minamata sul mercurio - REACH e sostanze chimiche

 

Il mercurio è un metallo pesante altamente tossico diffuso su tutto il pianeta che, per le sue particolari caratteristiche fisiche e chimiche, si distribuisce nei vari compartimenti ambientali e può essere trasportato per lunghe distanze nell’atmosfera, depositandosi anche molto lontano dal luogo di emissione. Inoltre, non essendo soggetto a degradazione, persiste nell’ambiente.
L’esposizione degli esseri umani al mercurio avviene principalmente attraverso il consumo di prodotti ittici contaminati da un suo composto particolarmente tossico, il metil-mercurio, oppure attraverso l’esposizione professionale o accidentale al mercurioinorganico.
Nessun Paese può controllare da solo gli effetti transfrontalieri del mercurio, quindi gli Stati hanno adottato una convenzione vincolante nell’ambito delle Nazioni Unite per ridurre ed eliminare le fonti antropogeniche di mercurio: la Convenzione di Minamata, entrata in vigore nell’agosto del 2017.

La Convenzione di Minamata ha lo scopo di proteggere la salute umana e l’ambiente attraverso la graduale eliminazione sia del mercurio utilizzato nei prodotti sia del mercurio emesso/rilasciato nei processi produttivi.

Inoltre la Convenzione richiede agli Stati di promuovere e facilitare la diffusione dell’informazione sui temi legati agli effetti sulla salute umana e sull’ambiente del mercurio, nonché di prevedere incentivi per l’implementazione di processi e prodotti alternativi, privi di mercurio (mercury-free).

È possibile trovare ulteriori informazioni sulla pagina Inquinamento da mercurio del sito www.minambiente.it.

    

 

   ACCORDI E STRATEGIE INTERNAZIONALI

  -  Convenzione di Rotterdam (PIC)
  -  Convenzione di Stoccolma
  -  Convenzione di Minamata sul mercurio
  -  Approccio strategico alla gestione
      delle sostanze chimiche a livello
      internazionale - SAICM

 

    Approfondimenti
      - 
Sito Convenzione di Minamata
      - Testo (in inglese) della Convenzione di Minamata
      - Decisione (UE) 2017/939 dell'11/05/2017
         contenente il testo in italiano della Convenzione

      - Pagina del sito del Ministero dell’ambiente 
         “Inquinamento da mercurio”

 

  ⇔ Home