Tu sei qui

Digital workshop “Valutazione degli effetti combinati delle miscele di sostanze chimiche”, 25 giugno 2020

Si è svolto il 25 giugno 2020 il digital workshop “Valutazione degli effetti combinati delle miscele di sostanze chimiche” rivolto ai rappresentanti delle Amministrazioni pubbliche e agli esperti del mondo produttivo, accademico e della ricerca.

Il workshop ha presentato i risultati dello studio affidato dal Ministero dell’Ambiente all’Istituto di Ricerca Sulle Acque (IRSA) del CNR per l’individuazione di un approccio metodologico per la valutazione degli effetti combinati delle miscele di sostanze e ha costituito l’occasione per un confronto e aggiornamento sulla materia, in vista delle azioni che la Commissione europea avvierà nei prossimi mesi.

Il workshop è stato introdotto dai saluti istituzionali del Direttore dell’Istituto di Ricerca Sulle Acque-CNR Giuseppe Mascolo e del Direttore generale della Direzione per il Patrimonio Naturalistico del Ministero dell’Ambiente Carlo Zaghi e si è concluso con l’intervento riepilogativo di Anna Barra Caracciolo dell’IRSA-CNR. Tra i relatori, oltre ai rappresentati del Ministero dell’Ambiente e dell’IRSA-CNR, alcuni esponenti dell’ISS, dell’Università Bicocca di Milano, dell’ISPRA, dell’Istituto Mario Negri di Milano e dell’EFSA. Il workshop ha avuto una partecipazione attiva di più di 180 iscritti appartenenti a Amministrazioni Pubbliche, Enti di ricerca, Università, Associazioni di categoria e imprese.

Presentazione
Con lo sviluppo delle conoscenze relative all’inquinamento ambientale e dei suoi effetti avversi sugli ecosistemi, sono state introdotte su scala nazionale ed europea diverse normative volte a garantire la tutela dell’ambiente e della salute umana attraverso l’uso sicuro delle sostanze chimiche. Il Regolamento (CE) n.1907/2006, “Regolamento REACH”, costituisce un sistema integrato per valutare i rischi delle sostanze immesse sul mercato, assicurandone il controllo e la corretta gestione. Tuttavia, il sistema legislativo dell’Unione europea non prevede una valutazione degli effetti combinati delle sostanze chimiche ma si basa sulla gestione del rischio di singoli contaminanti. Nella realtà gli organismi viventi sono esposti contemporaneamente a più sostanze (miscele) e la sola analisi dell’esposizione a singole sostanze chimiche potrebbe non garantire una sufficiente sicurezza per quanto riguarda lo stato di qualità dei comparti ambientali e la tutela della salute umana.

La tossicità delle miscele di sostanze chimiche e le relative metodologie di valutazione dell’esposizione combinata sono di grande interesse sia a livello europeo che internazionale. A tutt’oggi tuttavia, non vi è ancora un orientamento unico a livello europeo per la valutazione degli effetti combinati delle sostanze chimiche.

Risulta, dunque, di primaria importanza la definizione di un approccio per la valutazione delle miscele, anche attraverso l’utilizzo di dati ambientali di contaminazione.

Si pubblicano di seguito le presentazioni dei relatori al convegno

Il quadro normativo di riferimento
Serena Santoro
Direzione Generale per il Patrimonio Naturalistico - Ministero dell’Ambiente

Introduzione alla valutazione degli effetti combinati delle miscele
Paola Grenni
Istituto di Ricerca sulle Acque - Consiglio Nazionale delle Ricerche

Le miscele nelle linee guida per la valutazione di impatto sanitario: aspetti tossicologici ed ecotossicologici 
Mario Carere, Emanuela Testai
Istituto Superiore di Sanità - Dipartimento Ambiente e Salute 

Materiali di riferimento composti da miscele di sostanze emergenti a supporto dei metodi  ecotossicologici (EBM) per la classificazione delle acque superficiali
Stefania Balzamo, Monica Potalivo
Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale - Centro nazionale per la rete nazionale dei laboratori

Utilizzo di metodi in silico e read-across per la valutazione di miscele
Emilio Benfenati
Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri - IRCCS - Laboratorio di Chimica e Tossicologia dell'Ambiente

Valutazione del rischio da miscele di sostanze chimiche: proposta metodologica e casistudio
Antonio Finizio
Università degli Studi di Milano - Bicocca - Dipartimento di Scienze dell'Ambiente e della Terra

Applicazione territoriale dell'approccio metodologico
Andrea Di Guardo
Università degli Studi di Milano - Bicocca - Dipartimento di Scienze dell'Ambiente e della Terra
Anna Bruna Petrangeli 
Istituto di Ricerca sulle Acque - Consiglio Nazionale delle Ricerche

Metodi innovativi di analitica per le miscele 
Sara Valsecchi, Stefano Polesello
Istituto di Ricerca sulle Acque - Consiglio Nazionale delle Ricerche

Miscele di sostanze chimiche nell’ambiente: stato dell’arte della valutazione del rischio
Emanuela Pace
Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale - Sezione sostanze pericolose 

Gli effetti combinati sulla salute umana: approccio valutativo attuale 
Leonello Attias, Raffaella Cresti
Istituto Superiore di Sanità - Centro Nazionale Sostanze Chimiche, prodotti Cosmetici e protezione del Consumatore 

EFSA activities on risk assessment of combined exposure to multiple chemicals
Jean Lou Dorne
European Food Safety Authority – Department of Risk Assessment and Scientific Assistance