Tu sei qui

ECHA e-news – 15 luglio 2020

In questo numero:

REACH
Disponibile una nuova versione di IUCLID per la predisposizione delle notifiche ai Centri Antiveleni e delle notifiche SCIP.

Pubblicati i documenti conclusivi relativi alla valutazione delle seguenti sostanze:

  • di-tert-butyl peroxide (CE 203-733-6, CAS 110-05-4), inserito nell'elenco CoRAP nel 2016 e valutato dai Paesi Bassi;
  • biphenyl (CE 202-163-5, CAS 92-52-4), inserito nell'elenco CoRAP nel 2013 e valutato dal Portogallo.

Sono disponibili le opinioni finali dei Comitati RAC e SEAC sulle domande di autorizzazione per gli usi delle seguenti sostanze:

Sono state presentate le proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per le seguenti sostanze:

La proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate relativa alla sostanza 6-(3-pentapropenyl-2,5-dioxopyrrolidin-1-yl)hexanoic acid (CE -, CAS 1424148-94-6) è stata ritirata.

A partire dal 1° gennaio 2021 si applicherà il Regolamento (UE) 2020/878 che modifica l'Allegato II del Regolamento REACH sulle schede di dati di sicurezza introducendo, tra l’altro, requisiti specifici per i nanomateriali.

 

ECHA
L’ECHA invita a partecipare a un sondaggio per avere suggerimenti su come migliorare le attività di comunicazione dell’Agenzia.

 

EVENTI
È disponibile l’agenda del webinar che si terrà il prossimo 24 settembre sugli obblighi relativi all’esportazione di sostanze chimiche pericolose.

 

CONSULTAZIONI
La proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate del pendimethalin (ISO); N-(1-ethylpropyl)-2,6-dinitro-3,4-xylidene (CE 254-938-2, CAS 40487-42-1) è stata presentata dai Paesi Bassi e la relativa consultazione si è conclusa il 14 giugno 2019. Nel frattempo, sono stati resi disponibili due nuovi studi per i quali l'ECHA  ha avviato una consultazione relativa alla proprietà di sensibilizzazione della pelle. La scadenza per inviare osservazioni è il 10 agosto 2020.

Le Autorità nazionali di Danimarca, Germania, Norvegia, Paesi Bassi e Svezia prevedono di presentare una proposta di restrizione riguardante un’ampia gamma di utilizzi dei PFAS (sia a catena lunga che a catena corta).  A tal fine è stata avviata una consultazione pubblica, mediante un questionario, per ricevere dati e informazioni sull'uso delle sostanze PFAS. La consultazione si concluderà il 31 luglio 2020.

Altre consultazioni
1 proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza per inviare osservazioni 31 luglio e 2 con scadenza 21 agosto 2020;
28 proposte di sperimentazione con scadenza 3 agosto e 39 con scadenza 21 agosto 2020;
1 bozza di opinione SEAC con scadenza 24 agosto e 1 con scadenza 1° settembre 2020;
1 proposta di restrizione con scadenza 25 settembre 2020.

 

OPPORTUNITÀ DI LAVORO
Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

 

LINK UTILI
Le sostanze chimiche nella nostra vita
EUCLEF (EU Chemicals Legislation Finder)
Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
Osservatorio dell’Unione europea sui nanomateriali (EUON)
Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
Documenti di supporto
Archivio settimanale dell’ECHA
Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA