Tu sei qui

ECHA e-news – 25 marzo 2020

In questo numero:

ECHA

A causa dell’emergenza COVID-19, l'ECHA supporta le Autorità UE/SEE nell'applicazione di deroghe ai requisiti di autorizzazione per i biocidi, al fine di aumentare la produzione e la fornitura di disinfettanti sul mercato europeo.

 

REACH

Sono disponibili nella pagina “Video, suggerimenti e presentazioni per gli utilizzatori a valle” gli aggiornamenti relativi a otto documenti che sintetizzano in lingua italiana gli elementi chiave dei Regolamenti REACH e CLP.  

Nell’ambito del processo di valutazione, l'ECHA invierà ai registranti tra il 14 e il 17 aprile 2020 i progetti di decisione, richiedendo loro ulteriori informazioni sulle sostanze. I progetti di decisione riguardano 12 sostanze che gli Stati membri hanno valutato nel 2019.  A causa dell’emergenza COVID-19 i registranti avranno eccezionalmente 60 giorni per inviare le osservazioni all'ECHA.

Nel 2019 gli Stati membri hanno valutato 31 sostanze elencate nel Piano d'azione a rotazione a livello comunitario (CoRAP). In 12 casi sono necessarie ulteriori informazioni; in 5 casi la valutazione è stata sospesa in attesa di altre azioni; per 14 sostanze infine non sono state richieste ulteriori informazioni e i documenti conclusivi saranno disponibili sul sito dell'ECHA.

 Commissione di ricorso

La Commissione di ricorso (caso A-006-2018) ha respinto un ricorso presentato da tre registranti della sostanza benzaldehyde (CE 202-860-4, CAS 100-52-7) relativo al controllo di conformità del fascicolo di registrazione.

È disponibile nell’area “Le sostanze chimiche nella nostra vita”, dedicata ai cittadini, una sezione relativa alle sostanze perfluoroalchiliche (PFAS).  Nella sezione sono descritti i principali usi di tali sostanze, i rischi che presentano per l’ambiente e per la salute umana e le azioni che l'UE ha avviato per ridurne l'utilizzo.

 

EVENTI

L’Agenzia informa che, a causa della situazione relativa a COVID-19, la “Conferenza sui prodotti chimici più sicuri” si svolgerà il 2-3 giugno 2020 tramite collegamento on line.

 

CONSULTAZIONI 

È stata avviata la consultazione sulla proposta di restrizione per limitare la produzione e l'immissione sul mercato della sostanza  undecafluorohexanoic acid (PFHxA), i suoli sali e le sostanze correlate  (CE -, CAS -). La scadenza per inviare osservazioni è il 25 settembre 2020. 

Consultazione relativa alle bozze di opinione del Comitato SEAC sulle proposte di restrizione per le seguenti sostanze: 

La scadenza per inviare osservazioni è il 25 maggio 2020.

È stata avviata la consultazione sulle proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per le sostanze:

La scadenza per inviare osservazioni è il 22 maggio 2020.

 

Altre consultazioni

1 invito a presentare osservazioni e informazioni con scadenza 31 marzo 2020;
3 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza 3 aprile, 6 con scadenza 24 aprile e 6 con scadenza 8 maggio 2020;
10 domande di autorizzazione con scadenza 8 aprile 2020;
21 proposte di sperimentazione con scadenza 9 aprile e 22 con scadenza 7 maggio 2020;
5 proposte di identificazione come sostanze estremamente preoccupanti (SVHC) con scadenza 17 aprile 2020;
Raccomandazione per l’inserimento di 7 sostanze nell’allegato XIV del Regolamento REACH con scadenza 5 giugno 2020

 

OPPORTUNITÀ DI LAVORO

Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

 

LINK UTILI

Introduzione al regolamento REACH
Le sostanze chimiche nella nostra vita
Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
Documenti di supporto
Archivio settimanale dell’ECHA
Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA