L’ Accordo

Il 24 settembre 2018, il Ministro Sergio Costa e il Ministro del cambiamento climatico e dell’Ambente degli Emirati Arabi Uniti, Thani bin Ahmed Al Zeyoudi, hanno firmato, a New York, un Protocollo d’Intesa  per la cooperazione allo sviluppo sostenibile.

Sulla scia degli obiettivi che la comunità internazionale si è data con la firma dell’Accordo di Parigi, Italia e Emirati Arabi, hanno concordato di cooperare per la riduzione di gas serra e l’adattamento al cambiamento climatico, attraverso progetti, scambio di tecnici, trasferimento di tecnologie e mediante la promozione di partenariati pubblico-privati.

Nel Protocollo si delineano alcuni settori di interesse comune su cui si concentreranno le attività di collaborazione, tra cui: supporto all’attuazione dei Contributi Nazionali Volontari degli Emirati Arabi Uniti; incentivazione e sviluppo di politiche per la diversificazione economica e la trasformazione tecnologica verso una economia sostenibile; individuazione e attuazione di misure nel campo della pianificazione urbana e territoriale, della edilizia e delle costruzioni, dei trasporti, delle energie rinnovabili, della efficienza energetica e delle risorse e della produzione ecologica; politiche e soluzioni tecnologiche per l’agricoltura sostenibile, la pesca, la trasformazione alimentare, il paesaggio, la conservazione della biodiversità e il turismo in ambienti aridi.

 

   Aggiornamenti

  19/06/2019   Visita in Italia della delegazione del Ministero del Cambiamento Climatico e dell’Ambiente degli Emirati Arabi Uniti

 

Contatti
Gabriella Rossi Crespi
AT Sogesid
rossicrespi.gabriella@minambiente.it
g.rossicrespi@sogesid.it
Tel. 06 5722 8153

Gianluca Capri
AT Sogesid
Capri.Gianluca@minambiente
g.capri@sogesid.it
Tel. 06 5722 8111

Documentazione
Protocollo d'Intesa Italia – Emirati Arabi (24 settembre 2018, EN, IT, ARABO

 

 

Galleria fotografica

Roma, 18-19 giugno 2019 - Visita in Italia della delegazione del Ministero del Cambiamento Climatico e dell’Ambiente degli Emirati Arabi Uniti