L’ Accordo

Il 16 ottobre 2018, a Roma, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare italiano e la Lake Chad Basin Commission hanno firmato un Protocollo d’Intesa per gestire l’impatto del cambiamento climatico nel bacino del Lago Ciad.

Il Ministero dell’Ambiente italiano co-finanzia le attività approvate nell’ambito del Protocollo con un ammontare di 1,5 milioni di euro.

Il Lago Ciad si trova nel Sahel e su di esso affacciano le Repubbliche di Ciad, Camerun, Niger e Nigeria. Dagli anni ’60 ad oggi, la superficie del lago si è ridotta del 90% a causa del cambiamento climatico (prolungate siccità, scarse precipitazioni, forte evaporazione), dell’aumento della popolazione e di un’irrigazione non pianificata. L’impatto del cambiamento climatico, l’estrema povertà e i violenti conflitti rendono, secondo le Nazioni Unite, circa 10 milioni di persone che vivono sulle rive del Lago bisognose di protezione umanitaria.

L’obiettivo specifico del Protocollo d’Intesa è il coordinamento e lo sviluppo di uno studio di fattibilità per il trasferimento delle acque dal bacino dell’Ubangi-Congo al bacino del Lago Ciad. In particolare, lo studio avrà l’obiettivo di: a) valutare, a livello di fattibilità, la possibilità tecnica di trasferire le risorse idriche dal bacino dell’Ubangi-Congo a quello del Lago Ciad; b) esaminare le opportunità che questo processo può creare in termini di produzione di energia rinnovabile e navigazione interna; c) identificare gli indicatori di impatto ambientale, economico e sociale - diretti e indiretti - riconducibili al trasferimento delle acque da un bacino all’altro, e le rilevanti misure di rimedio e mitigazione; d) sviluppare una stima preliminare dei costi relativi alla realizzazione del progetto; e) Identificare i rischi e le possibili soluzioni alternative.

La Lake Chad Basin Commission presenterà al Comitato Congiunto i Termini di Riferimento per la selezione delle aziende incaricate di  sviluppare lo studio e provvederà alla finalizzazione della selezione tramite un bando pubblico. 

Contatti
Andrea Topo
AT Sogesid
topo.andrea@minambiente.it
a.topo@sogesid.it 
Tel 06 5722 8215

Documentazione
Protocollo d’Intesa Lake Chad Basin Commission (16 ottobre 2018, EN, IT

 

Galleria fotografica

Roma 16 ottobre 2018 – Firma del Protocollo d’Intesa con la Lake Chad Basin Commission