Tu sei qui

Prima riunione del Comitato Congiunto: approvati i documenti che regolano la cooperazione tra i due paesi

Roma, 21 dicembre 2018 – Si è tenuto per via telefonica la prima riunione del Comitato Congiunto Italia-Cuba istituito nell’ambito del Protocollo di Intesa tra il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare italiano ed il Ministero dell’Energia e le Miniere della Repubblica di Cuba (MINEM). La delegazione Italiana è stata guidata dal Direttore Generale Francesco La Camera, mentre la delegazione cubana è stata condotta da Rosell Guerra Campaña, Direttore dell’Energia Rinnovabile.

Nel corso dell’incontro sono stati discussi e approvati i documenti che regoleranno la cooperazione tra i due Paesi (Regole di Procedura, Principi Guida del Meccanismo di Cooperazione Bilaterale, Documento Finanziario).

È stato, inoltre, approvato il Piano di Lavoro, che tiene conto delle priorità stabilite da Cuba, con particolare riferimento ai seguenti settori:

• promozione, assimilazione e sviluppo di tecnologie che utilizzano fonti di energia rinnovabili (biomassa, fotovoltaico, solare termico, eolico, rifiuti solidi urbani e idroelettrica), con particolare attenzione all’applicazione di tecnologie energetiche rinnovabili per l’elettrificazione e il miglioramento della qualità dei servizi nelle abitazioni e nei sistemi isolati della rete elettrica nazionale;
• miglioramento dell’efficienza energetica;
• supporto all’attuazione, monitoraggio, rendicontazione e comunicazione dei Contributi Nazionali Volontari (NDC) nel settore dell’energia rinnovabile;
• promozione e diffusione della trasformazione economica e tecnologica per uno sviluppo sostenibile a basse emissioni di carbonio.