Tu sei qui

Programma per l'ambiente e l'azione per il clima (LIFE 2021-2027)

Il programma per l’ambiente e l’azione per il clima post 2020

Con il nuovo Green Deal europeo, la Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen ha posto il clima e l'ambiente in cima all'agenda politica dei prossimi anni.

Gli obiettivi includono: la neutralità del carbonio entro il 2050, rendere più ambiziosi gli obiettivi dell’UE in materia di clima per il 2030 e il 2050, proporre la prima “legge per il clima europea”, mobilitare l’industria per un’economia pulita e circolare, accelerare la transizione verso una mobilità sostenibile e intelligente, una nuova Strategia per la biodiversità per il 2030, garantire l’approvvigionamento di energia pulita, economica e sicura;  un piano d'azione per l'inquinamento zero di aria, acqua e suolo.

 

page3image41862784

Figura 1: Schema Green Deal europeo, Commissione europea

 

Il programma LIFE a partire dal 2021 sarà l'unico fondo dell'Unione Europea dedicato all'ambiente e al clima.

La proposta di regolamento del Parlamento e del Consiglio che istituisce il nuovo Programma per l’ambiente e il clima per il periodo 2021-2027 è stata presentata dalla Commissione europea nel giugno 2018. Il percorso negoziale di approvazione del nuovo regolamento è in corso.

Durante il prossimo periodo di programmazione (2021-2027) LIFE aiuterà l'Europa a conseguire gli ambiziosi obiettivi del Green Deal europeo, contribuendo a realizzarle:

- il passaggio a un'economia pulita, circolare, efficiente in termini di energia, a basse emissioni di carbonio, anche mediante la transizione all’energia pulita,
   resiliente ai cambiamenti climatici;
- la tutela e il miglioramento della qualità dell'ambiente;
- l'interruzione e l'inversione del processo di perdita di biodiversità.

Il Programma sarà strutturato in due Settori e quattro Sottoprogrammi:

- il settore Ambiente, che include:

1. il sottoprogramma Natura e biodiversità;
2. il sottoprogramma Economia circolare e qualità della vita;

- il settore Azione per il clima, che include:

1. il sottoprogramma Mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici;
2. il sottoprogramma Transizione all’energia pulita.

Le prossime tappe

Mentre il negoziato sulla proposta di regolamento che istituisce il nuovo Programma sta volgendo alla fine, l’individuazione delle aree di intervento dei Sottoprogrammi avverrà con il primo Programma di lavoro pluriennale (Multi Annual Work Programme) per il periodo 2021-2024 per il quale è in corso la consultazione delle autorità nazionali. L’adozione del Programma di lavoro pluriennale con decisione della Commissione europea è attesa tra giugno-luglio 2021.

 

"Consultazione mirata sul futuro del Programma LIFE", Aprile 2020