Tu sei qui

Richiesta patrocinio

CRITERI E MODALITÀ PER LA CONCESSIONE DEL PATROCINIO DEL “MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE” PER L’UTILIZZO DEL LOGO MINISTERIALE

PRINCIPI GENERALI

Il ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, in conformità alle direttive della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento del Cerimoniale di Stato, concede il proprio patrocino gratuito, o attesta la disponibilità del Ministero a partecipare al Comitato di onore, per iniziative ed eventi di alto rilievo culturale, social, scientifico, artistico, storico o sportivo che abbiano contenuti e finalità pertinenti alle materie rientranti nella propria competenza.

Tale iniziative ed eventi dovranno avere una rilevanza interregionale, nazionale e/o internazionale. Sono esclusi, quindi, quegli eventi ed iniziative di carattere locale e che abbiano finalità, anche indirette, commerciali o di lucro.

 

MODALITÀ DELLA RICHIESTA

La richiesta di patrocinio devo essere indirizzata direttamente al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare e deve essere inoltrata esclusivamente con una sola delle modalità sotto elencate:

  1. Per posta elettronica ordinaria al seguente indirizzo: segreteria.ministro@minambiente.it
  2. Per posta elettronica certificata all’indirizzo: segreteria.ministro@pec.minambiente.it

La domanda, da compilare utilizzando la modulistica allegata, deve contenere le seguenti informazioni:

  • Chiara indicazione del soggetto che promuove/organizza la manifestazione, indicando in maniera precisa nome, indirizzo (per enti, associazioni e società la sede sociale), numero di telefono, indirizzo mail, dati dell’eventuale sito web, specificando in modo chiaro dove si desidera ricevere eventuali segnalazioni;
  • Indicazione del soggetto che richiede il patrocinio, ove diverso dal promotore/organizzatore dell’evento, secondo le modalità di cui il punto precedente;
  • Descrizione dell’evento: contenuto e tema dell’evento, programma della manifestazione, luogo e data, nomi degli eventuali relatori, eventuali patrocini concessi (possibilmente documentati) e/o richiesti, eventuali patrocini concessi in precedenza dal Ministero dell’Ambiente;
  • Dichiarazione che l’iniziativa non persegue, anche solo indirettamente, scopi lucrativi o finalità commerciali.
  • Dichiarazione, nel caso di manifestazioni pubbliche, che l’evento è da considerarsi assolutamente “Plastic Free”
  • Dichiarazione di onerosità o gratuità dell’iniziativa, con indicazione di eventuali richieste di pagamento di denaro a titolo di quota di iscrizione, biglietto d’ingresso, contributi o altro, a qualsiasi titolo.
  • Ogni altra informazione che possa essere utile per la valutazione della richiesta.

Per le pubblicazioni è necessario indicare l’anno di edizione alla quale la richiesta di patrocinio si riferisce ed indicare in maniera dettagliata le modalità di distribuzione dell’opera. E’ indispensabile allegare una copia dell’intera opera.

 

TEMPI DI PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA

La concessione del patrocinio Ministeriale è curata dalla Segreteria Ministro e può avvenire solo a conclusione di un apposito iter procedurale che prevede l’acquisizione di pareri esterni (Presidenza del Consiglio dei Ministri), e interni a questo Ministero (Direzioni Generali Ministeriali competenti per materia ed altri Organi interni all’Amministrazione), volti ad accertare la sussistenza dei requisiti richiesti. Pertanto, al fine di consentire la regolare conclusione del procedimento istruttorio, è necessario presentare l’istanza di patrocinio con un anticipo di almeno due mesi rispetto alla data dell’evento.

 

REQUISITI RICHIESTI

Al fine di ottenere il riconoscimento del patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, le iniziative devono possedere le seguenti caratteristiche:

  • Essere di chiaro e indiscutibile rilievo Ambientale
  • Essere “Plastic Free”, nel caso si tratti di eventi pubblici
  • Avere una valenza pluriregionale, nazionale, internazionale ed elevati livelli di qualità organizzativa
  • Non avere carattere puramente locale
  • Svolgersi in un periodo temporale delimitato e definito, non sono concessi patrocini a tempo indeterminato o permanenti.
  • Non avere carattere, anche indirettamente, lucrativo o commerciale
  • Non aver carattere principalmente promozionale per marchi e prodotti commerciali.

 

USO DEL LOGO MINISTERIALE

Si ricorda che la concessione del patrocinio non implica automaticamente anche l’autorizzazione all’utilizzo del logo. E’ necessario quindi fare esplicita richiesta di autorizzazione all’utilizzo del logo, contestualmente alla domanda di patrocinio.
L’utilizzo del logo del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare può avvenire esclusivamente a seguito di un apposita e specifica autorizzazione, in assenza della quale sul materiale collegato altri eventi patrocinati (brochure, locandine, programmi, pubblicazioni, etc.) potrà essere inserita esclusivamente la dicitura: “Con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del  Territorio e del Mare”.
L’utilizzo del logo può avvenire esclusivamente per il materiale comunicativo indicato nella richiesta e per il periodo di svolgimento della manifestazione patrocinata, come indicato nell’atto di concessione. Al termine della manifestazione l’utilizzo del logo ministeriale dovrà cessare.
Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare autorizza l’uso del proprio logo esclusivamente per manifestazioni che abbiano carattere di eccezionale e straodinaria rilevanza e che interessino direttamente ed in modo significativo l’attività del Ministero.

 

CONTRIBUTI – PREMI DI RAPPRESENTANZA – COPPE E TROFEI

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare concede patrocini esclusivamente gratuiti e non fornisce sostegno di carattere economico alle iniziative patrocinate, né attribuisce coppe, targhe, medaglie o trofei o qualsiasi altro tipo di premio di rappresentanza.

 

ULTERIORI INDICAZIONI

Il patrocinio viene concesso esclusivamente all’evento indicato nella lettera di concessione e unicamente per la durata di questo, secondo quanto espressamente dichiarato nella richiesta.
Non è consentito estendere il patrocinio.
La concessione del patrocinio non dà diritto a esoneri o riduzioni dei canoni di concessione dovuti per l’uso di spazi istituzionali.
La concessione del patrocinio non costituisce e  non sostituisce autorizzazioni o nulla osta rilasciati da organi del Ministero o da altre autorità, prescritti da norme di legge o regolamenti.

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare intraprenderà ogni idonea azione legale nei confronti di chiunque utilizzi il proprio patrocinio e/o il proprio logo senza esserne autorizzato, nonché nei confronti di coloro che, se pur autorizzati, ne facciano un uso improprio. I soggetti responsabili di tali irregolarità non potranno più ottenere dal Ministero concessioni di patrocini per eventi e manifestazioni futuri.

 

SCARICA IL MODULO DI RICHIESTA (Fac-simile)

 

Contatti:

Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare
Segreteria Ministro

Viale Cristoforo Colombo, 44 – 00147 Roma
Tel. 06.5722.5508 – 06.5722.5538
E-mail: segreteria.ministro@minambiente.it
Pec: segreteria.ministro@pec.minambiente.it