Il 16 dicembre 2020 l’Initiative for Climate Action Transparency-ICAT è stata estesa fino alla metà del 2026. I donatori hanno impegnato finanziamenti per quasi 35 milioni di dollari in maniera tale da poter fornire maggior supporto in materia di trasparenza ai 40 Paesi beneficiari.

Sergio Costa, Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare si è così espresso: "Con l'estensione dell'ICAT, un gran numero di Paesi, direttamente e indirettamente, saranno in grado di progettare, implementare e tracciare meglio i loro NDC e di partecipare allo sforzo globale. Questo è positivo per il clima a livello globale e per lo sviluppo sostenibile a livello nazionale". Ed è particolarmente positivo per i Paesi più fragili, di cui l'ICAT si occupa maggiormente. Nessuno deve essere lasciato indietro nell'azione per il clima".

La notizia integrale è disponibile a quest’indirizzo https://climateactiontransparency.org/funding-extension-2020/