Tu sei qui

Workshop RRN 2014-2020 su sinergie e complementarietà tra politiche di sviluppo rurale e Programma LIFE. Roma, MATTM, 14.02.2019

 

Workshop Politiche di sviluppo rurale e programma LIFE. Scambio di esperienze e trasferimento di buone pratiche e soluzioni innovative per la tutela dell'ambiente e l'azione per il clima

Si è tenuto a Roma giovedì 14 febbraio, presso l’Auditorium del Ministero dell’Ambiente, il workshop “Politiche di sviluppo rurale e programma LIFE - Scambio di esperienze e trasferimento di buone pratiche e soluzioni innovative per la tutela dell’ambiente e l’azione per il clima”. L’evento è stato promosso e coordinato dal CREA, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente in qualità di Punto di Contatto Nazionale LIFE, nell’ambito delle attività del Programma Rete Rurale Nazionale (RRN) 2014-2020 (Autorità di Gestione: Ministero dell’agricoltura); nel contesto specifico del progetto 23.1 “Biodiversità, Natura 2000, aree protette. Programma LIFE”.

Il workshop ha rappresentato un’occasione importante per facilitare l’incontro e il confronto tra gli attori della RRN e i beneficiari del Programma LIFE, e promuovere allo stesso tempo la complementarietà e lo sviluppo di sinergie tra gli interventi dei Programmi di Sviluppo Rurale 2014-2020 e i progetti LIFE.

Nel corso della mattinata è stato dato spazio alla presentazione di 6 buone pratiche LIFE di interesse per lo sviluppo rurale connesse alle tematiche climatico-ambientali, che sono:

  • LIFE AGRO-WETLANDS II “Gestione intelligente della salinità dell'acqua e del suolo nelle zone umide agricole” (LIFE15 ENV/IT/000423);
  • LIFE PRATERIE “Azioni urgenti per la conservazione delle praterie e dei pascoli nel territorio del Gran Sasso e dei Monti della Laga” (LIFE11 NAT/IT/000234);
  • VITISOM LIFE “Gestione innovativa dei concimi organici nel suolo in viticoltura: sistema di distribuzione a rateo variabile e monitoraggio degli effetti” (LIFE15 ENV/IT/000392)
  • LIFE FutureForCoppiceS “Gestione sostenibile dei boschi cedui nel Sud Europa: indicazioni per il futuro dall’eredità di prove sperimentali” (LIFE14 ENV/IT/000514);
  • PREPAIR “Le Regioni del Po impegnate nelle politiche per l’aria” (LIFE15 IPE/IT/000013);
  • LIFE+GREENWOOLF “Trasformazione delle lane di scarto in fertilizzanti organici mediante idrolisi con acqua surriscaldata” (LIFE12 ENV/IT/000439).

I lavori sono proseguiti nel pomeriggio con la Tavola rotonda alla quale hanno preso parte i beneficiari LIFE dei Progetti HelpSoil (LIFE12 ENV/IT/000578), BIOCOPACPlus (LIFE13 ENV/IT/000590) e Sheep to Sheep LIFE (LIFE 15CCM/IT/00123), attori istituzionali, esperti di trasferimento dell’innovazione e rappresentanti di organizzazioni professionali. Il confronto tra le diverse esperienze ha fornito degli spunti utili su come valorizzare i risultati dei progetti LIFE attraverso le politiche di sviluppo rurale.

Nel corso della giornata è stato, inoltre, evidenziato che si intende rendere disponibile al mondo dello sviluppo rurale, ai membri della RRN (in particolare alle Autorità di Gestione dei diversi PSR) e a tutti i soggetti interessati, che a vario titolo sono chiamati ad affrontare le complesse sfide in materia di tutela dell’ambiente, di adattamento e mitigazione dei cambiamenti climatici (obiettivi comuni sia delle politiche di sviluppo rurale 2014-2020 che dello strumento finanziario LIFE), il capitale di buone pratiche dei progetti LIFE attraverso una pubblicazione che il CREA sta realizzando in collaborazione con Punto di Contatto Nazionale LIFE nell’ambito delle attività promosse dal Programma Rete Rurale Nazionale.

Presentazioni

Sessione 1 - Politiche di sviluppo rurale e programma LIFE: sinergie, complementarietà e prospettive

L'integrazione delle politiche ambientali e per il clima nella PAC. Complementarietà e sinergie tra sviluppo rurale 2014/2020 e programma LIFE nell'ambito della Rete Rurale Nazionale - Luigi Servadei, Ministero delle Politiche Agricole, CREA-Centro Politiche e Bioeconomia (973.75 KB).

Il Programma LIFE per l'ambiente e l'azione per il clima 2014/2020: opportunità e prospettive per il settore agricolo e forestale - Federico Benvenuti, DG SVI Ministero dell'Ambiente/AT Sogesid (3.09 MB).

Il progetto LIFE Cimate Change-R (LIFE12 ENV/IT/000404) a supporto dell'attuazione delle politiche agro-climatico-ambientali della Regione Emilia-Romagna - Carlo Malavolta, Regione Emilia-Romagna (1.18 MB).

Sessione 2 - Buone pratiche e soluzioni innovative dei progetti LIFE: esperienze a confronto sui temi dell'ambiente, della gestione sostenibile delle risorse naturali e dell'azione per il clima

Gestione e uso delle risorse idriche LIFE AGRO-WETLANDS II "Gestione intelligente della salinità dell'acqua e del suolo nelle zone umide agricole" (LIFE15 ENV/IT/000423) - Maria Speranza, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna (3.49 MB).

LIFE PRATERIE "Azioni urgenti per la conservazione delle praterie e dei pascoli nel territorio del Gran Sasso e dei Monti della Laga" (LIFE11 NAT/IT/234) - Pina Leone, Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga (3.54 MB).

Uso sostenibile del suolo VITISOM LIFE "Gestione innovativa dei concimi organici nel suolo in viticoltura: sistema di distribuzione a rateo variabile e monitoraggio degli effetti" (LIFE15 ENV/IT/000392) - Isabella Ghiglieno, Università degli Studi di Milano (3.02 MB).

Gestione sostenibile delle foreste LIFE FutureForCoppiceS "Gestione sostenibile dei boschi cedui nel Sud Europa: indicazioni per il futuro dall'eredità di prove sperimentali" (LIFE14 ENV/IT/000514) - Andrea Cutini, CREA-Centro di Ricerca Foreste e Legno (7.81 MB).

Cambiamenti climatici PREPAIR "Le Regioni del Po impegnate nelle politiche per l'aria" (LIFE15 IPE/IT/000013) - Katia Raffaelli, Regione Emilia-Romagna (5.06 MB).

Uso efficiente delle risorse LIFE+GREENWOOLF "Trasformazione delle lane di scarto in fertilizzanti organici mediante idrolisi con acqua surriscaldata" (LIFE12 ENV/IT/000439) - Claudio Tonin, CNR ISMAC (3.37 MB).