Tu sei qui

Settimana della natura

La prima edizione della Settimana della natura: ripartire mettendo al centro l’ambiente

 

Riscoprire la bellezza e la ricchezza dei Parchi italiani, rilanciare un turismo sostenibile, capace di spaziare dai beni culturali ai cibi locali, alla tutela dell’inestimabile patrimonio di biodiversità che rende l’Italia un Paese unico al mondo.

È l’obiettivo della prima “Settimana della natura”: sette giorni, dal 18 al 24 maggio, che vedono concentrarsi alcuni degli appuntamenti internazionali più rilevanti e simbolici che riguardano la conservazione della natura: dalla valorizzazione dei beni culturali nei Parchi alla tutela della biodiversità, dalla protezione delle api e delle tartarughe alla promozione del turismo sostenibile.

Il Ministero dell’Ambiente ha voluto promuovere queste giornate anche attraverso il lancio del Portale “Le Meraviglie dei Parchi”: un nuovo sito farà da collettore ai contenuti già presenti nei portali dedicati al Turismo nei Parchi (http://turismoneiparchi.minambiente.it/) e ai  Sapori dei Parchi (http://www.saporideiparchi.minambiente.it/), ma ne lancerà anche di nuovi, nell’ottica di quella ripartenza green che auspichiamo caratterizzi fortemente la fase post – Covid.

Per riscoprire la bellezza del nostro territorio il Ministero dell’Ambiente ha voluto lanciare lo spot emozionale “Vivi, Rispetta, Tutela”: due minuti di immagini e suoni da pelle d’oca, capaci di evocare in meno quel ‘ritorno alla natura’ così necessario se vogliamo costruire una nuova normalità, basata su un modello di sviluppo economico e sociale che metta al centro il rispetto della natura.

 


 

 

 

Intervento del ministro dell'Ambiente Sergio Costa a Geo - puntata del 21 maggio 2020

Clicca qua per guardare l'intera puntata


 

Rassegna stampa "Settimana della Natura