Tu sei qui

Pubblicato il prospetto informatico per la determinazione del contributo 2020 per la gestione degli Pneumatici Fuori Uso (PFU) derivanti dal mercato del ricambio

Roma, 31 ottobre 2019 - Al fine di dare attuazione alla disposizione introdotta dalla art. 1, comma 751, lettera b) della Legge 30 dicembre 2018, n. 145, che ha modificato l'art. 228, comma 3-bis del D.lgs 152/06, il contributo 2020 dovrà essere determinato tenendo conto dell’avanzo di gestione conseguito nel 2018.

Pertanto, nel prospetto informatico dovrà essere indicato:

- l’avanzo di gestione eventualmente conseguito nell’esercizio della gestione 2018, come da bilancio o da rendiconto della gestione 2018;

- l’accordo di programma, protocollo d’intesa o altro accordo e l’ammontare dell’avanzo 2018 che sarà utilizzato nel 2020 per la gestione degli PFU oggetto di detto accordo di programma, protocollo d’intesa o altro accordo;

- l’ammontare dell’avanzo 2018 da destinarsi alla riduzione del contributo 2020;

- l’ammontare dell’avanzo 2018 da utilizzare nel 2021.

Si evidenzia inoltre, che il prospetto informatico dovrà essere inviato esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica:dgrin@pec.minambiente.it, entro l’8 novembre 2019.

Vai al documento

 

 

 

Aree 
Territorio
Direzioni e divisioni di competenza 
Direzione generale per i rifiuti e l'inquinamento (RIN)
Argomenti 
Rifiuti